Home Vita pubblica Cronache, Storie e Leggende

Cronache, Storie e Leggende

I delitti al Ponte dei Miracoli

I delitti al Ponte dei Miracoli Racconta Marin Sanudo, il celebre diarista, che il 13 novembre 1514 "se intese questa note per mezo...

Il primo giorno dell’anno veneziano, il 25 marzo, ab Incarnatione Domini

Il primo giorno dell'anno veneziano, il 25 marzo, ab Incarnatione Domini Il primo gennaio non era il capo d'anno dei veneziani, era bensì giorno di...

Quando nell’antica Venezia si spadellava in cucina

Quando nell’antica Venezia si spadellava in cucina Come tante delle cucine nostrane, anche quella veneziana ha origini lontane con piatti che sono arrivati...

Un vecchia leggenda dei campanili dei Frari e di San Zanipolo

Un vecchia leggenda dei campanili dei Frari e di San Zanipolo Nel 1229 vennero a Venezia alcuni frati di San Francesco e nello...

La festa della Purificazione della Vergine, e l’andata del doge alla...

La festa della Purificazione della Vergine, e l'andata del doge alla Chiesa di Santa Maria Formosa Il 2 febbraio giorno della Purificazione di...

I Derelitti (o Ospedaletto), gli Incurabili, i Mendicanti, la Pietà, quattro...

I Derelitti (o Ospedaletto), gli Incurabili, i Mendicanti, la Pietà, quattro ospedali musicali L'"Ospedaletto", gli "Incurabili", i "Mendicanti", la "Pietà", erano quattro ospedali...

Quando a Venezia otto secchi di acqua costavano un soldo

Quando a Venezia otto secchi di acqua costavano un soldo "Venexia è in aqua et non ha aqua". Con queste parole qualcuno cinque...

Lo spaventoso terremoto del 26 marzo 1511

Lo spaventoso terremoto del 26 marzo 1511 Da quasi una settimana sul cielo delle lagune compariva al tramonto, verso l'isola di...

L’Alfabeto, l’ammazzacaffè mattutino dei patrizi veneti

L'Alfabeto, l'ammazzacaffè mattutino dei patrizi veneti Nel 1700 era abitudine patrizia, uscendo dal Ridotto o dai casini di gioco di andare d'estate in...

I graffiti all’interno del Fontego dei Tedeschi; le insegne dei mercanti,...

I graffiti all'interno del Fontego dei Tedeschi; le insegne dei mercanti, e le scacchiere da gioco Le relazioni commerciali tra Germania e Venezia avevano una...

Il ritratto di Biagio il pescatore, inciso su una colonna di...

Il ritratto di Biagio il pescatore, inciso su una colonna di Palazzo Loredan, nel Sestiere di San Marco Sulle colonne dell'atrio di Palazzo Loredan sono...

Il leone di San Marco e una croce incisi su una...

Il leone di San Marco e una croce incisi su una colonna d'angolo del Sotoportego del Banco Giro, nel Sestiere di San Polo I condannati...

Lodovico Donà dalle Tresse, e la congiura dei cinque cardinali

Lodovico Donà dalle Tresse, e la congiura dei cinque cardinali Nella chiesa di San Jacopo in Paluo breve isoletta della laguna tra Murano...

L’incisione a ricordo della presa di Buda (Ungheria 1686), ai piedi...

L'incisione a ricordo della presa di Buda (Ungheria 1686), ai piedi del Ponte de la Chiesa o dei Morti a San Cassan, nel Sestiere...

I decreti in Erbaria a Rialto

I decreti in Erbaria di Rialto Il grande mercato di Rialto, che dava frutta, verdura e ortaggi a tutte le botteghe della città era...

Quando a Venezia inventarono le prigioni

Quando a Venezia inventarono le prigioni Tra le mete turistiche veneziane più gettonate c’è il solenne immobile delle Prigioni Nuove, primo esempio al...

Il terribile incendio che bruciò Rialto nel 1514

Il terribile incendio che bruciò Rialto nel 1514 Scriveva Marin Sanudo nei suoi Diari che, nel mese di gennaio del 1514, Venezia viveva...

Una partita a bocce in Campo Santi Giovanni e Paolo (San...

Una partita a bocce in Campo Santi Giovanni e Paolo (San Zanipolo), nel Sestiere di Castello In una vecchia stampa di Michele Marieschi, valente incisore,...

MAPPE GEOREFERENZIATE

error: Content is protected !!