Conoscere Venezia

Campiello de la Grana a San Giobbe. Sestiere di Cannaregio

Questo sito è il mio personale contributo alla conoscenza della città di Venezia.

Quello che differenzia questo sito dagli altri sono le mappe georeferenziate.

La maggior parte delle cose, di cui si parla nel sito, trovano collocazione su delle mappe di Venezia georeferenziate, i luoghi di cui si parla negli articoli possono essere ricercati sul posto con strumenti GPS (es. Iphone, Ipad, ecc.). Il percorso da fare per raggiungerli viene visualizzato su una mappa.

In questo modo sono stati georeferenziati, alla data (marzo 2020)  oltre 6500 punti d’interesse, ed altri ne seguiranno. Ad ognuno dei punti d’interesse è associato un articolo e delle foto.

I testi sono per la maggior parte ricavati da vecchi libri di fine Settecento e dell’Ottocento, alcuni di essi sono molto conosciuti e sono dei classici della pubblicistica veneziana, altri sono meno noti.

Per la toponomastica dei luoghi (Calli, Campielli, Canali, ecc) mi sono basato sulla “Guida di Venezia e delle sue Isole” della Helvetia Editrice, essendo spesso illeggibili, poco attendibili, italianizzati o stravolti, i famosi “nizioleti” con le indicazioni toponomastiche.

Buona navigazione. Alfonso Bussolin