Le cose “notande” dell’aprile del 1520, appuntate dal Sanudo nei...

Le cose "notande" dell'aprile del 1520, appuntate dal Sanudo nei suoi Diari Scrive il Sanudo nei suoi Diari, che nel mese di aprile...

Il falso profeta Natan, da Aza (odierna Qaza) in Palestina al...

Il falso profeta Natan, da Aza (odierna Qaza) in Palestina al Ghetto di Venezia Nel 1665 viveva ad Aza (odierna Qaza), città della...

Giovanni Grassi della contrada di San Samuele, una perla di marito

Giovanni Grassi della contrada di San Samuele, una perla di marito Anzi; per meglio dire, quella perla di marito era tre volte buono,...

La festa del Primo Maggio, al tempo della Serenissima

La festa del Primo Maggio, al tempo della Serenissima La chiesa ed il convento delle Vergini sono oggi scomparsi, ma nel 1226 dopo...

I Monachini o Moneghini, ovvero i gentiluomini e i popolani che...

I Monachini o Moneghini, ovvero i gentiluomini e i popolani che amoreggiavano con le monache Alla grande scostumatezza che dominava, cosi non fosse...

Quando a Venezia si profumavano le monete

Quando a Venezia si profumavano le monete Venezia era rimasta a lungo nella sfera di influenza bizantina assorbendo parecchio dalla cultura orientale. Infatti,...

Il bando della Compagnia di Gesù da Venezia

Il bando della Compagnia di Gesù da Venezia "Per mali offici et per mali fini in pregiudicio del buon governo et della quiete...

I riti di Pasqua nella Basilica di San Marco e l’andata...

I riti di Pasqua nella Basilica di San Marco e l'andata del doge al Convento di San Zaccaria Il giorno di Pasqua il doge, vestito...

I riti del Sabato Santo nella Basilica di San Marco, durante...

I riti del Sabato Santo nella Basilica di San Marco, durante la Serenissima Il giorno del Sabato Santo, benedetto il cero pasquale e cantate cinque...

I riti del Venerdì Santo nella Basilica di San Marco, durante...

I riti del Venerdì Santo nella Basilica di San Marco, durante la Serenissima "Sua Serenità in abito da lutto, con la Serenissima Signoria e Presidente...

La Domenica delle Palme, e i colombi di Piazza San Marco

La Domenica delle Palme, e i colombi di piazza San Marco Da un vecchio almanacco, chiamato "protogiornale per l'anno 1747 ad uso della...

Il prete e poeta Angelo Maria Barbaro ossia il cavalier Trombetta

Il prete e poeta Angelo Maria Barbaro ossia il cavalier Trombetta Siamo nel 1774. Sebbene quasi quarantenne, la nobildonna Caterina Dolfin, maritata in...

Le poverette del Palazzo Ducale

Le poverette del Palazzo Ducale Erano dodici poverette, tutte attempate. Un particolare privilegio del doge dava loro diritto di stendere la mano anche...

Il disastro, per Venezia, della scoperta dell’America

Il disastro, per Venezia, della scoperta dell'America Quando giunsero a Venezia, verso la metà del 1493, le prime notizie sulla scoperta dell'America non...

L’ultimo giorno di Carnevale dell’anno 1530

L'ultimo giorno di Carnevale dell'anno 1530 Nel 1530 l'ultimo giorno di carnevale cadeva proprio come quest'anno, il primo di marzo, Venezia, uscita quasi dalla fredda...

Il carnevale nel Settecento

Il carnevale nel Settecento Celebre, e a ragione, era la giocondità del carnevale veneziano specialmente nell'ultimo secolo della Repubblica: era quello il tempo delle follie,...

I “zozoli” (ciccioli) del “zuoba de la caza” (giovedì grasso)

I "zozoli" (ciccioli) del "zuoba de la caza" (giovedì grasso) Woldarico (o Ulderico) patriarca di Aquileia, vano e violento uomo, invece di segnalare...

Il furto del “raso cremesin” dalla sedia del doge Andrea Gritti...

Il furto del "raso cremesin" della sedia del doge Andrea Gritti in Palazzo Ducale Scrive il Sanudo nei suoi Diari, in data 3...

MAPPE GEOREFERENZIATE

error: Alert: Questo contenuto è protetto !!