Campo Santa Maria Formosa, nel Sestiere di Castello

0
267
Campo e Chiesa di Santa Maria Formosa. Sestiere di Castello

Campo Santa Maria Formosa, nel Sestiere di Castello

Il campo prende il nome dalla Chiesa di Santa Maria Formosa. È antica tradizione essere questa chiesa una fra le otto erette per consiglio di San Magno nel secolo VII: ma se ciò è, convien credere fosse per la povertà di quei tempi di assai debole struttura, mentre, passati appena due secoli, come scrive il Dandolo, fu dai figliuoli di Marin Patrizio riedificata circa l’anno 864.

Il molte volte accennato incendio del 1105 la distrusse; ma bentosto fu eretta a cura della famiglia tribuna, appellata Memmia, non senza l’aiuto anche della famiglia Barbetta. Era però cadente per vetustà al finire del secolo XV, per cui, con i disegni del Moro Lombardo, fu eretta da fondamenti nel 1492.

Sennonché un terremoto accaduto nel 1688 in molte parti, e specialmente nella cupola del centro, l’atterrò, e fu allora che la pietà di Turrin Tononi, ricco negoziante, ne risarcì in ornatissima forma i discapiti: ed a maggior decoro della rinnovata chiesa vi si aggiunsero le due facciate di marmo a spese della famiglia Cappello.

La struttura sua interiore è propriamente quella del 1492, però con alquanti cambiamenti, e principalmente con quello della cupola rifatta. Delle due anzidette facciate, quella che guarda il ponte presenta il monumento di Vincenzo Cappello, generalissimo di mare, defunto nel 1541, la di cui statua pedestre è lavoro di Domenico da Salò; e l’altra che guarda il campo, porta tre busti di personaggi della stessa famiglia Cappello. (1)

(1) Venezia e le sue lagune. Volume II. Stabilimento Antonelli 1847

Nel campo o nelle sue immediate vicinanze:

Print Friendly, PDF & Email

FOTO: Alfonso Bussolin. Pubblicazione riservata. Non è consentita nessuna riproduzione, con qualunque mezzo, senza l'autorizzazione scritta del detentore del copyright.

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.