Campiello e Corte dei Orbi, nel Sestiere di Castello

0
126
Corte dei Orbi. Sestiere di Castello.

Campiello e Corte dei Orbi, nel Sestiere di Castello

Sembra che alcune località a Santa Maria Formosa si dicessero degli Orbi per case che più anticamente vi possedeva la Scuola omonima.

Nel Giornale di quanto accadde in Venezia durante l’assedio 1813-1814, e precisamente in data 13 novembre 1813, leggiamo la seguente notizia: Alle ore due di questa mattina è crollata una casa a tre piani in Calle degli Orbi a Santa Maria Formosa che dava già segni visibili di vicina caduta. Era essa abitata, dal nonzolo della chiesa suddetta, e da una nutrice. Il primo si è trovato in Canale nel suo proprio letto con la moglie che ha avuta una gamba rotta; la seconda è perita; e la creatura che nutriva è rimasta portentosamente appesa per le fasce ad una trave, ed a stata salvata.

I ciechi si unirono in confraternita nel 1315 sotto il patrocinio della Natività di Maria Vergine, e dapprima si riducevano nella basilica, di San Marco sotto la Confessione. Ma dopoché quel luogo fu invaso dall’acque, ricoverarono all’Ascensione, e finalmente nel 1595 a San Moisè. In questa chiesa costruirono nel 1671 un altare dedicato alla Natività di Maria Vergine, sulle colonne del quale incisero a destra: ALTAR DELLA SCOLA B. V., a sinistra: FATTI DALLI POVERI CIECHI 1671. Ottennero anche il 7 aprile 1677 uno spazio por costruire il loro sepolcro, che, allorquando fu compiuto, ebbe la seguente iscrizione: D. O. M. ARCA DELA SCO.A DELA B. V. DE POV.I CIECHI IN TEMPO D. M. BATTA. MARACOLA GAST.O E COMP. ANNO MDCLXXX. (1)

(1) GIUSEPPE TASSINI. Curiosità Veneziane ovvero Origini delle denominazioni stradali di Venezia. (VENEZIA, Tipografia Grimaldo. 1872).

Print Friendly, PDF & Email

FOTO: Alfonso Bussolin. Pubblicazione riservata. Non è consentita nessuna riproduzione, con qualunque mezzo, senza l'autorizzazione scritta del detentore del copyright.

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.