Rio de la Misericordia, nel Sestiere di Cannaregio

0
993
Rio de la Misericordia, dal Ponte del Gheto Novo - Cannaregio

Rio de la Misericordia, nel Sestiere di Cannaregio

La ‘Scuola Nuova de la Misericordia’, prospiciente il rio all’altezza della sua confluenza col canal de la Misericordia, fu eretta da Jacopo Sansovino tra il 1532 e il 1538. L’edificio si presenta imponente e austero, in rapporto al tessuto edilizio circostante, consono alla funzione delle Scuole Grandi. Sedi delle confraternite religiose e di beneficenza, le Scuole veneziane si riconoscono per lo più per la particolarità delle loro facciate, e per la struttura delle loro parti interne; solitamente al piano terra si trova un vasto ambiente riservato alle funzioni religiose, al primo piano invece la ‘sala capitolare’ usata per le riunioni importanti e comunicante con la ‘sala dell’albergo’ dove veniva generalmente conservato il tesoro della scuola. Si affaccia sul rio palazzo Lezze-Antonelli, progettato su disegno del Longhena nella seconda metà del Seicento e celebre per le sculture di Francesco Cavrioli. (1)

Viene attraversato dai seguenti ponti:

Sulle sue rive si affacciano:

  • Fondamenta dei Ormesini
  • Corte Zappa
  • Calle de la Malvasia
  • Calle Calergi
  • Sotoportego Alberagno
  • Calle Contarina
  • Calle Zudio
  • Calle Cordellina
  • Calle del Forno
  • Calle Lezze
  • Fondamenta de la Misericordia
  • Calle de la Raffineria
  • Calle Longo
  • Calle del Calderer
  • Calle Larga
  • Calle Groppi
  • Calle dei Facchini
  • Calle de le Pignate
  • Calle Zoccolo
  • Campiello Trevisani
  • Calle Larga Lezze
  • Campo de la Misericordia
  • Corte Trapolin
  • Campo San Marziale
  • Calle de l’Aseo
  • Rio Terà Farsetti
  • Corte de la Spechiera
  • Calle Ormesini

(1) https://github.com/mitchellwills/

Print Friendly, PDF & Email

FOTO: Alfonso Bussolin. Pubblicazione riservata. Non è consentita nessuna riproduzione, con qualunque mezzo, senza l'autorizzazione scritta del detentore del copyright.

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.