Campo San Stae, nel Sestiere di Santa Croce

0
240
Campo e Chiesa di San Stae. Sestiere di San Marco

Campo San Stae, nel Sestiere di Santa Croce

Il campo prende il nome dalla Chiesa di Sant’Eustacchio vulgo San Stae, una volta parrocchia, adesso oratorio. La fondazione di questa chiesa viene attribuita alla famiglia Del Corno in tempi però oscuri ed incerti. La cronaca di Girolamo Savina la dice eretta nel 966 a spese delle tre famiglie patrizie Trono, Giusto ed Odoaldo. In fine Andrea Dandolo, descrivendo il più volte accennato incendio del 1105, non la nomina; il che induce a far credere al Cornaro non per anco essere stata essa fabbricala. Dice anzi il Cornaro medesimo trovarsi memoria di essa chiesa soltanto nel 1290 e non prima. Quindi, per la mancanza di documenti, non altro si sa che, minacciando ruina, fu dessa innalzata dalle fondamenta l’anno 1678 con i disegni di Giovanni Grassi, il quale era venuto a concorso cogli altri Lorenzo Boschetti e Gian Jacopo Gaspari. La facciata di essa però prospettante il Canale Grande, non veniva eretta se non nel 1709 per legalo del doge Alvise Mocenigo, morto nel medesimo anno. (1)

Nel campo o nelle sue immediate vicinanze (da leggere e da vedere)

(1) Venezia e le sue lagune. Volume II. Stabilimento Antonelli 1847

 

Print Friendly, PDF & Email

FOTO: Alfonso Bussolin. Pubblicazione riservata. Non è consentita nessuna riproduzione, con qualunque mezzo, senza l'autorizzazione scritta del detentore del copyright.

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.