La Madonna del Rio, nella Chiesa di San Giovanni in Bragora

0
363
Madonna del Rio, Cappella Absidale destra. Chiesa di San Giovanni in Bragora

La Madonna del Rio, nella Chiesa di San Giovanni in Bragora

L’immagine della Vergine, detta la Madonna del Rio, era anticamente posta presso la Chiesa della Pietà, e precisamente sul ponte detto della Madonna (ora Ponte della Pietà). Poiché Dio per intercessione di Maria concedeva grazie, a favori particolari a chi visitava questa sacra immagine, frequentatissimo era il luogo, e una folla di popolo anche da lontano ogni giorno vi si portava, specialmente i naviganti.

Nell’anno 1638 il patriarca di Venezia la volle posta in un luogo sacro, e la fece trasportare nella Chiesa di San Giovanni in Bragora nell’altare dell’Annunziata, sostituendo quella sopra il ponte con un’altra pittura. Nello stesso anno venne costituita la Scuola della Beata Vergine Annunciata o della Madonna del Rio che si prendeva cura di entrambe le immagini. Nel 1757 lo stabile dove si trovava la nuova immagine sul ponte, che era di proprietà dell’Ospedale della Pietà, venne demolito per rifarlo secondo le esigenze dell’ospedale.

Nel corso dell’Ottocento, nella Chiesa di San Giovanni in Bragora, furono aggiunte delle cappelle nella navata di sinistra della chiesa. La seconda cappella, costruita nell’anno 1846 e due anni dopo consacrata, era destinata a custodire l’immagine della Vergine già sull’altare dell’Annunciata. (1)

Oggi sembra che la miracolosa immagine si possa identificare con la piccola tavola raffigurante la Madonna col Bambino, del tipo Odigitria, posta sopra il tabernacolo della cappella absidale destra, dentro un complesso capitello ligneo dorato di gusto barocco.   

(1) Memoria sulla Chiesa di San Giovanni in Bragora. Tipografia Cordella. Venezia 1848

 

FOTO: Alfonso Bussolin. Pubblicazione riservata. Non è consentita nessuna riproduzione, con qualunque mezzo, senza l'autorizzazione scritta del detentore del copyright.

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.