Il sarcofago con iscrizione sepolcrale di Andrea Signolo

0
139
Esterno delle absidi della Chiesa di Santa Maria Gloriosa dei Frari verso il Campo San Rocco

Il sarcofago con iscrizione sepolcrale di Andrea Signolo

Durante gli scavi fatti nel vecchio cimitero dei Frari si rinvennero (1901 ca.), alla base del campanile, gli avanzi di antiche tombe e due sarcofaghi, uno infranto appartenente a Pietro Brandelano morto nel 1321 e l’altro intero appartenenete ad Andrea Signolo, di famiglia patrizia veneta, morto nel 1322, questo sarcofago è ora collocato nel giardinetto tra le absidi della chiesa in Campo San Rocco. (1)

La famiglia Signolo venne da Segna in Dalmazia, nell’anno 861, altri dicono dalla Sassonia e altri ancora da Padova. Produssero uomini ingegnosi che facevano ogni sorte di arte e di commercio, fecero edificare la chiesa di San Pantaleone ed avevano un palazzo a fianco a questa chiesa. Al serrare del Maggior Consiglio in parte ne rimasero esclusi, parte di essi passarono in Candia. Si estinsero in Venezia nel 1412, altri dicono nel 1477. Avevano come stemma una bandiera bianca in campo azzurro. (2)

Nel sarcofago tra due stemmi della famiglia Signolo è incisa la seguente iscrizione:

MCCCXXII
MENSE IENVARII
DIS XVIII …
NTE … DXS
ANDREAS SIGNOLO
DE COFINIO SCI
PANTALEONIS O
RATE PROEO

La storia di Pietro Signolo e la pietra acritana, sul selciato del Campo San Pantalon

(1) Rassegna d’arte antica e moderna. 1901

(2) Il Campidoglio Veneto di Girolamo Alessandro Cappellari. Biblioteca Nazionale Marciana

Dall’alto in basso, da sinistra a destra: iscrizione sul sarcofago di Piero Signolo; sarcofago di Piero Signolo; Palazzo Signolo a San Pantalon; esterno delle absidi della Chiesa di Santa Maria Gloriosa dei Frari

Print Friendly, PDF & Email

FOTO: Alfonso Bussolin. Pubblicazione riservata. Non è consentita nessuna riproduzione, con qualunque mezzo, senza l'autorizzazione scritta del detentore del copyright.

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.