Iscrizione sulla facciata di un palazzo prospiciente il Rio de Ca’ Foscari

0
111
Palazzo prospicienti il Rio de Ca' Foscari a Santa Margarita, nel Sestiere di Dorsoduro

Iscrizione sulla facciata di un palazzo prospiciente il Rio de Ca’ Foscari

Carlo Salvodello era nato il 7 luglio del 1748, in questa contrada di Santa Margarita. Fu eletto piovano il 14 di giugno del 1795, era canonico di Torcello, direttore onorario delle scuole cantonali normali ed elementari, e cancelliere delle nove Congregazioni del veneto clero. Sotto di esso fu consacrata dal patriarca Giovanelli la chiesa di Santa Margherita.

Ristrette le parrocchie, e concentrata quella di Santa Margarita in quella di Santa Maria del Carmine, il Salvodello vi fu il primo pievano, e in questa carica morì il 13 gennaio 1815. (1)

Testo dell’iscrizione:

PAROCHIALES DOMUS
  VETVSTATE LABENTES
CAROLVS SALVODELLO
A.R.S. MDCCIC
SVI PLEBANATVS IV
AERE PROPRIO
CONFIRMANDAS CVRAVIT

(1) Emmanuele Antonio Cicogna. Delle Inscrizioni Veneziane. Vol I. Venezia Giuseppe Orlandelli Editore.

Print Friendly, PDF & Email

FOTO: Alfonso Bussolin. Pubblicazione riservata. Non è consentita nessuna riproduzione, con qualunque mezzo, senza l'autorizzazione scritta del detentore del copyright.

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.