La passara o passarin

0
154
Platichthys flesus (Passarin) La pesca in Laguna. La collezione storica di Minni e Marella. Centro Culturale Candiani 2019.

La passara o passarin

Questo pesce è stato sempre abbondante in laguna dove abitava diffusamente i fondali delle paludi come quelle dei canali, da quelli maggiori fino ai ghebi fra le barene, e fin nei canali cittadini nei rii più interni. Amanti delle acque a bassa salinità, i passarini prosperavano dalle bocche di porto fino alle paludi della gronda lagunare e nei canali dolci che si immettono in laguna.

Molto apprezzati in cucina, venivano pescati con reti di vario tipo, con gli ami, la fiocina e anche con le mani, nel modo detto a palpo, soprattutto nella stagione calda.

In autunno le passere si avvicinano alle bocche portuali e in dicembre escono in mare per deporre le uova, ma rientrano subito nei primi giorni di febbraio.(1)

(1) La pesca in Laguna. La collezione storica di Minni e Marella. Centro Culturale Candiani 2019.

Print Friendly, PDF & Email

FOTO: Alfonso Bussolin. Pubblicazione riservata. Non è consentita nessuna riproduzione, con qualunque mezzo, senza l'autorizzazione scritta del detentore del copyright.

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.