La Porta di Terra dell’Arsenale e il Leone di San Marco

0
194
Il Leone marciano della porta di Terra dell'Arsenale

La Porta di Terra dell’Arsenale e il Leone di San Marco

Era appena oltrepassata la metà del XV secolo che già in Venezia appariva in un pubblico edificio l’imitazione dell’architettura classica, vogliamo accennare alla porta del grande Arsenale che come indica l’iscrizione incisa sui piedestalli eretta nel 1460, sotto il doge Pasquale Malipiero. È essa foggiata come un antico arco di trionfo e consta di una arcata semicircolare sorretta da lesene e fiancheggiata da due colonne per parte con capitelli corinzi e sostenute da un piedestallo comune, il tutto coperto da una magnifica trabeazione che risalta sulle colonne. Sulla parte centrale si eleva un attico con il leone di San Marco terminato superiormente a timpano rettilineo. (1)

Questo leone è uno dei pochi che si salvarono dalla distruzione del 1797, probabilmente per l’opposizione delle maestranze dell’Arsenale, venne scalpellato solo il libro che venne rimesso, più piccolo, sotto la dominazione austriaca.

(1) Tito Vespasiano Paravicini. Le arti del disegno in Italia – Storia e Critica. Terza parte – L’Evo moderno. Milano 1883

Da sinistra a destra, dall’alto in basso: Leone a sinistra della porta; Porta di Terra dell’Arsenale, Leone a destra della porta; Porta di Terra; Porta di Terra; Leone sopra la Porta di Terra

Print Friendly, PDF & Email

FOTO: Alfonso Bussolin. Pubblicazione riservata. Non è consentita nessuna riproduzione, con qualunque mezzo, senza l'autorizzazione scritta del detentore del copyright.

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.