Il Leone di San Marco in moleca all’angolo delle Procuratie Nuove

0
263
Leone in moleca del soffitto all'angolo del porticalo delle Procuratie Nuove, ora conservato in un cortile interno delle stesse

Il Leone di San Marco in moleca all’angolo delle Procuratie Nuove

Uno dei pochi leoni che si salvarono dalla leontoclastia giacobina nel 1797 era quello posto sul soffitto d’angolo del porticalo delle Procuratie Nuove, vicino al campanile di San Marco.

Il leone probabilmente non vennne notato dagli scalpellini comandati da Benetto Gilardon e dalla successiva verifica fatta da Antonio Bendiscioli usciere del Comitato di Salute Pubblica, probabilmente perchè era poco conosciuto, e non stava in un luogo basso ed esposto, ma sul soffitto del porticato.

Il leone, scampato alla distruzione del 1797, non si salvò invece dalla caduta del campanile di San Marco il 14 luglio del 1902, che distrusse l’angolo delle Procuratie, ed ora viene conservato in uno dei cortili interni delle Procuratie Nuove, e al suo posto venne collocata una copia.

Print Friendly, PDF & Email

FOTO: Alfonso Bussolin. Pubblicazione riservata. Non è consentita nessuna riproduzione, con qualunque mezzo, senza l'autorizzazione scritta del detentore del copyright.

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.