Cantiere Navale IPAM Giorgio Cini, nell’Isola di San Giorgio Maggiore

0
73
Cantiere San Giorgio

Cantiere Navale IPAM (Istituto per le Attività Marinare) Giorgio Cini, nell’Isola di San Giorgio Maggiore

Antica officina per la riparazione delle imbarcazioni, la struttura si può collocare grazie all’esame dei catasti storici in un periodo compreso tra il 1830 e il 1879, dato che risulta presente nel catasto austro-italiano (1879), mentre non compare in quello austriaco (1830) e in quello precedente napoleonico.

Quando lo squero venne realizzato era già ultimato il vicino magazzino doganale (Ex Convitto, attuale centro espositivo) posto perpendicolare alla darsena, la cui struttura è ispirata esplicitamente ai magazzini della Dogana della Salute. Anche lo squero, più tardo di almeno trent’anni, si ispira alla grande architettura veneziana, riprendendo il modello dell’Arsenale di cui recupera disegno, materiali, schema funzionale.

La costruzione è stata trasformata nel 2016 in un moderno e suggestivo Auditorium, grazie all’intervento degli architetti Cattaruzza e Millosevich e con il contributo del Provveditorato Interregionale per le Opere Pubbliche del Veneto, Trentino Alto Adige, Friuli Venezia Giulia e della Fondazione Virginio Bruni Tedeschi. L’allestimento della sala è stato realizzato con il contributo di Fondazione di Venezia, Melissa Ulfane e un donatore anonimo. (1)

(1) https://www.cini.it/istituti-e-centri/auditorium-lo-squero

Print Friendly, PDF & Email

FOTO: Alfonso Bussolin. Quest'opera viene distribuita con Licenza Creative Commons. Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia.

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.