Rio de Cà Moro, nel Sestiere di Cannaregio

0
558
Rio de Cà Moro, dal Ponte Moro - Cannaregio

Rio de Cà Moro, nel Sestiere di Cannaregio

Il senatore Leonardo Moro fece costruire verso la metà del XVI secolo un vasto complesso edilizio sull’estremità nord-occidentale della città, munito di quattro case-torri angolari dalle quali prese il nome il vicino ponte delle Torrette. Sul finire del XIX secolo si incominciò a rassodare la barena antistante la fondamenta Moro e le vicine chiovere, dando così origine ad una nuova sacca usata inizialmente come deposito di materiali e squero per la riparazione di natanti, la quale venne quindi gradualmente urbanizzata a partire dalla fine degli anni Venti per giungere alla creazione del ‘quartiere’ residenziale noto come ‘Baia del Re’. In virtù di questo nuovo insediamento si venne a prolungare il primitivo sbocco del rio del batelo in laguna, il cui tratto terminale è stato recentemente denominato rio de Ca’ Moro. (1)

Viene attraversato dai seguenti ponti:

Sulle sue rive si affacciano:

  • Fondamenta Coletti
  • Fondamenta de le Case Nove

(1) https://github.com/mitchellwills/

Print Friendly, PDF & Email

FOTO: Alfonso Bussolin. Pubblicazione riservata. Non è consentita nessuna riproduzione, con qualunque mezzo, senza l'autorizzazione scritta del detentore del copyright.

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.