Rio de Cà Moro, nel Sestiere di Cannaregio

0
367
Rio de Cà Moro, dal Ponte Moro - Cannaregio

Rio de Cà Moro, nel Sestiere di Cannaregio

Il senatore Leonardo Moro fece costruire verso la metà del XVI secolo un vasto complesso edilizio sull’estremità nord-occidentale della città, munito di quattro case-torri angolari dalle quali prese il nome il vicino ponte delle Torrette. Sul finire del XIX secolo si incominciò a rassodare la barena antistante la fondamenta Moro e le vicine chiovere, dando così origine ad una nuova sacca usata inizialmente come deposito di materiali e squero per la riparazione di natanti, la quale venne quindi gradualmente urbanizzata a partire dalla fine degli anni Venti per giungere alla creazione del ‘quartiere’ residenziale noto come ‘Baia del Re’. In virtù di questo nuovo insediamento si venne a prolungare il primitivo sbocco del rio del batelo in laguna, il cui tratto terminale è stato recentemente denominato rio de Ca’ Moro. (1)

Viene attraversato dai seguenti ponti:

Sulle sue rive si affacciano:

  • Fondamenta Coletti
  • Fondamenta de le Case Nove

(1) https://github.com/mitchellwills/

Print Friendly, PDF & Email

FOTO: Alfonso Bussolin. Quest'opera viene distribuita con Licenza Creative Commons. Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia.

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.