Rio de Cà Moro, nel Sestiere di Cannaregio

0
1998
Rio de Cà Moro, dal Ponte Moro - Cannaregio

Rio de Cà Moro, nel Sestiere di Cannaregio

Il Rio de Ca’ Moro, il quale deve il suo nome alla famiglia Moro, inizia dal Canale delle Fondamente Nuove e termina poco dopo il Ponte Novo, proseguendo poi con il nome di Rio del Batelo. (1)

Ricorda il Sansovino nella sua Venezia un fabbricato che, a sembianza di grosso castello, fece costruire a San Girolamo il senatore Leonardo Moro, e ne loda l’annesso giardino. Tale fabbricato, che, come si scorge in una pianta di Venezia del 1572, era fornito di quattro torri, esiste tuttora con lo stemma dei Moro scolpito ripetutamente sulle muraglie.

La famiglia che ne era proprietaria, onde altre vie della città si denominarono, venne da Padova nei primi tempi, e si rese illustre fino dal 1280 in un Marino, uomo ricchissimo, il quale sconfisse i Triestini ribelli, e fondò l’ospitale della Misericordia. Quanto al doge Cristoforo Moro, sotto cui si svolsero vari patri avvenimenti, egli è più noto per la sua pietà e per l’amicizia di San Bernardino da Siena, che per la sua fermezza e per il suo militare coraggio.

Narra il Sanudo che, non volendo questo doge prender parte alla crociata bandita da Pio VII, Vittore Cappello, capitano navale, in pien senato gli disse: Serenissimo Principe, se la serenità vostra non vorà andar co le bone, la faremo andar per forza, perchè gavemo più caro el ben e l’onor de sta tera, che no xe la persona vostra. Si narra pure che, confortato il Moro con la promessa di condur seco quattro consiglieri, soggiunse: Voria co mi sier Lorenzo Moro, che xe duca de Candia, asmiragio su una galea, perchè mi no me ne intendo de armade, al che il Senato acconsentì con le parole: se farà come la dise ela.

La crociata però per la morte del pontefice, avvenuta il 13 agosto 1464, si sciolse, ed il debole doge, bene in suo cuore contento, potè ritornare a Venezia con la flotta. Egli morì nel 1471, e venne sepolto nella cappella maggiore di San Giobbe, al qual monastero, fatto da esso fabbricare, legò, non avendo figliuoli, tutte le sue sostanze. (2)

Viene attraversato dai seguenti ponti:

Sulle sue rive si affacciano:

  • Canale delle Fondamente Nuove (Laguna nord)
  • Fondamenta de le Case Nove (Baia del Re), senza parapetto con tre rive  protette ai lati da ringhiere in ferro sostenute da pilastri in pietra
  • Rio de San Girolamo
  • Rio del Batelo (1)

(1) ConoscereVenezia

(2) Giuseppe Tassini. Curiosità Veneziane ovvero Origini delle denominazioni stradali di Venezia. Tipografia Grimaldo Venezia 1872

FOTO: Alfonso Bussolin. Pubblicazione riservata. Non è consentita nessuna riproduzione, con qualunque mezzo, senza l'autorizzazione scritta del detentore del copyright.

SHARE

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.