Scuola di San Gaetano da Thiene

0
384
Scuola di San Gaetano da Thiene - San Marco

Scuola di San Gaetano da Thiene. Scuola secolarizzata

Nell’anno 1732 i Provveditori di Comun, interpellati dai capi del Consiglio dei Dieci, informarono che l’oratorio di San Gaetano in San Fantin era uno dei quattro esistenti a Venezia, assieme a quello dell’Angelo Custode ai Santi Apostoli, di San Pasquale alla Vigna e dei morti a San Geremia, nei quali, nei giorni festivi, si recitavano i divini uffici. Quello di San Gaetano era ubicato in una casa in affitto di proprietà dei nobili Molin ed era aggregata all’arciconfraternita della Santissima Trinità a Roma. Esso aveva la facoltà di riunirsi nell’oratorio per la recita dell’ufficio dei morti e della Beata Vergine, per non disturbare in chiesa e lucrare le indulgenze. (1)

Storia della scuola

Il Suffragio di San Gaetano venne istituito il 24 febbraio 1690 M.V. Nel primo settembre 1722 prese a pigione dalla patrizia famiglia Molin uno stabile per le proprie riduzioni, che comperò nel
1752, ove Nicolò Grassi dipinse la pala dell’altare con San Gaetano tenente il Crocefisso. Questo stabile, ora abitazione privata, ha tuttora sul prospetto lo stemma Molin. (2)

(2) GASTONE VIO. Le Scuole Piccole nelle Venezia dei Dogi (2012).

(2) GIUSEPPE TASSINI. Edifici di Venezia. Distrutti o vòlti ad uso diverso da quello a cui furono in origine destinati. (Reale Tipografia Giovanni Cecchini. Venezia 1885).

Print Friendly, PDF & Email

FOTO: Alfonso Bussolin. Quest'opera viene distribuita con Licenza Creative Commons. Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia.

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.