Il Cenotafio e la tomba di Alessandro Vittoria, nella Chiesa di San Zaccaria

0
136
Cenotafio di Alessandro Vittoria. Chiesa di San Zaccaria. Sestiere di Castello

Il Cenotafio e la tomba di Alessandro Vittoria, nella Chiesa di San Zaccaria

Fattosi quasi nonagenario il Vittoria, dopo avere guardato venti giorni il letto, più da vecchiaia, che da male oppresso, cessò di vivere il girono 27 di marzo dell’anno 1608 in età di anni ottantatre, rendendo l’anima al suo Creatore.

Fu onorevolmente seppellito nella chiesa di San Zaccaria, ove dai suoi Commissari testamentari gli fu innalzato un nobile deposito di marmo, fitto nel muro, presso la Sacrestia, con questo elogio: ALEXANDER VICTORIA QVI VIVENS VIVOS DVXIT E MARMORE VVLTVS. Nel mezzo vi è collocato il busto al naturale dello scultore, sotto il quale vi è il suo stemma (una volpe rampante).

Reggono una cornice due belle femmine, a guisa di Cariatidi, rappresentanti la Pittura e l’Architettura: e di sopra, tra mezzo di un frontespizio a cartoccio, siede altra bella giovane, che rappresenta la Scultura; stanno ai lati due putti di marmo in atto di piangere: ogni cosa eccellente lavoro dello stesso Vittoria, perchè da lui apparecchiato prima di morire. In poca distanza, in piana terra, vi è la sepultura, in cui si serbano le di lui ceneri, con lapide di pietra paragone, su cui sta incisa la seguente iscrizione: ALEXANDER VICTORIA CVJVS ANIMA IN BENEDICTIONE SIT ANNO MDCV. (1)

Nella stessa Chiesa di San Zaccaria il Vittoria realizzò il disegno dell’Altare di San Zaccaria profeta, la statuetta di San Giovanni Battista sopra una pila dell’acqua santa, e la statua in marmo di San Zaccaria posta sopra il portale esterno.

(1) Vita di Alessandro Vittoria scritta e pubblicata da Tommaso Temanza. Presso Giuseppe Picotti. Venezia 1827

Print Friendly, PDF & Email

FOTO: Alfonso Bussolin. Pubblicazione riservata. Non è consentita nessuna riproduzione, con qualunque mezzo, senza l'autorizzazione scritta del detentore del copyright.

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.