L’Osteria dell’Angelo, a San Matteo di Rialto, nel Sestiere di San Polo

0
122
Calle de l'Anzolo con il Campiello San Matio. Sestiere di San Polo

L’Osteria dell’Angelo, a San Matteo di Rialto, nel Sestiere di San Polo

Si legge che uno stabile, situato a San Matteo di Rialto, servisse fino ab antico ad uso di osteria all’insegna dell’Angelo. Poi albergò i Turchi, ma quando costoro, per decreto 11 marzo 1621, vennero concentrati nel palazzo del duca di Ferrara, tornò ad essere osteria con la primitiva insegna.

Il decreto del 1621, dopo aver ordinata tale concentrazione, aggiungo queste parole “…. potendo li rappresentanti la ragione del q.m N. U. Bortolomio Vendramin, sive della N. D. Cattarina Foscolo fu sua moglie, de ragion della quale era la casa proposta et accettala dalla Signoria nostra, ritornare l’osteria con l’insegna dell’Anzolo nella deta casa posta in S. Mattio di Rialto, et quella far esercitar come per innanzi fosse data per hàbitation dei Turchi, et conforme in tutto alla sua scrittura presentata alli 7 Savi, a cui si habbia relatione, nè sia impedito da Magistrati, Collegi, Consigli ecc., nè sospeso il far hosteria in deta casa con la insegna dell’Anzolo, sì come è giusto e conveniente“. (1)

(1) GIUSEPPE TASSINI. Curiosità Veneziane ovvero Origini delle denominazioni stradali di Venezia. (VENEZIA, Tipografia Grimaldo. 1872).

Print Friendly, PDF & Email

FOTO: Alfonso Bussolin. Pubblicazione riservata. Non è consentita nessuna riproduzione, con qualunque mezzo, senza l'autorizzazione scritta del detentore del copyright.

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.