Gondolìn da regata

0
416
Giovanni Antonio Canal detto il Canaletto. La Regata in Canal Grande (1730 c. particolare ). The Bowes Museum Barnard Castle - County Durham

Gondolìn da regata

Già nel Settecento le gondole utilizzate per le regate erano particolari, più piccole e più leggere di quelle tradizionali, più basse e con delle liste incrociate, lungo tutto lo scafo, per tenere tutta la barca più stabile, come si vede nei dipinti; La Regata in Canal Grande del Canaletto (1730) e La Regata in Canal Grande in onore di Federico IV di Luca Carlevarijs (1711).

Nel 1841 la Congregazione Municipale per incoraggiare i gondolieri a mantenere in onore la decantata loro destrezza, fece istituire, a cura ed a spese del Comune, una corsa (regata) di gondoléte (prototipi degli attuali gondolìni a due remi) lungo il Canal Grande da eseguirsi nel giorno più opportuno dell’anno, nello stesso anno il 20 giugno ebbe esecuzione questa corsa. Il sito stabilito alla meta, da quell’anno in poi, era dirimpetto al Palazzo Municipale (già dei nobili Farsetti) e precisamente alla così detta Pasina a San Silvestro, ove era situata la loggia da cui venivano consegnate le bandiere e i premi ai vincitori. In quell’occasione vinsero Bepo Balinzatara e Piero Marchiori. L’anno successivo il 22 maggio 1842 venne eseguita la corsa, ma nessuno riportò il premio, giacché due gondolette delle nove (il bleu scuro e il cendrè) che si presentarono al cimento, si scostarono prima delle altre dal punto della mossa, e percorsero sole, senza altri contendenti il Canal Grande fino a Santa Lucia. Lo spettacolo tramontò, e non fu per quell’anno rinnovato. Dal 24 settembre 1847 a tutto agosto 1856 non ci furono più regate pubbliche in seguito agli avvenimenti risorgimentali.

I gondolìni predisposti dal Municipio, erano nove, non più neri, ma numerati e colorati nei colori: 1 naranzon (arancio), 2 verde chiaro, 3 verde scuro, 4 bleu chiaro, 5 bleu scuro, 6 cendrè (grigio), 7 rosa, 8 canerino (giallo), 9 bianco. (1) I colori attuali vennero introdotti nel 1899.

(1) EMMANUELE ANTONIO CICOGNA. La Regata di Venezia. Tipografia Gianbattista Merlo (Venezia, 1856)

Print Friendly, PDF & Email

FOTO: Alfonso Bussolin. Quest'opera viene distribuita con Licenza Creative Commons. Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia.

SHARE

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.