Rio de la Frescada, tra i Sestieri di Dorsoduro e San Polo

0
956
Rio de la Frescada dalla Fondamenta del Forner - Dorsoduro/San Polo

Rio de la Frescada, tra i Sestieri di Dorsoduro e San Polo

La trecentesca Ca’ Dalla Frescada, sulla quale svettano eleganti comignoli a forma circolare, presenta una bella quadrifora al piano nobile ed altri elementi del suo primitivo splendore al secondo piano e negli interni. Il casato dei Dalla Frescada, che diede il nome al sottostante rio, giunse a Venezia dall’Istria e si estinse alla fine del XIV secolo. L’edificio passò in proprietà ad un ramo dei Corner, soprannominato ‘Dalla Frescada’, e da questo ai Loredan; dal 1567 al 1570 fu la dimora del doge Pietro. Attualmente il palazzo ospita il Dipartimento di scienze giuridiche dell’Università degli studi di Venezia. Alla confluenza del rio in Canal Grande si erge Ca’ Grimani, ancor oggi abitata dai discendenti dell’antico casato patrizio. All’estremità opposta il rio lambisce l’area conosciuta come ‘Castelforte’, dominata dall’imponente mole della cinquecentesca Scuola Granda di San Rocco, che conserva al suo interno il celebre ciclo pittorico di Jacopo Tintoretto dedicato ad episodi dell’antico e nuovo Testamento. (1)

Viene attraversato dai seguenti ponti:

Sulle sue rive si affacciano:

  • Campo Castelforte
  • Sotoportego de la Scuola
  • Calle a Fianco de la Scuola
  • Campiello San Rocco
  • Calle de Cà Lipoli
  • Fondamenta de la Dona Onesta
  • Fondamenta del Forner
  • Fondamenta de la Frescada
  • Calle de la Frescada
  • Calle de la Dona Onesta
  • Calle de Cà Boldù
  • Calle del Scaleter
  • Calle del Cafetier
  • Calle de la Scuola

(1) https://github.com/mitchellwills/

Print Friendly, PDF & Email

FOTO: Alfonso Bussolin. Pubblicazione riservata. Non è consentita nessuna riproduzione, con qualunque mezzo, senza l'autorizzazione scritta del detentore del copyright.

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.