Scala d’Oro

0
1521
Scala d'Oro - Palazzo Ducale

Scala d’Oro

Questa maestosa scala, ornata primieramente da Jacopo Sansovino, meglio fu abbellita con gli stucchi da Alessandro Vittoria, intanto che Giambatista Franco vi dipingeva le figure negli sfondati e le grottesche nella fasce: figure e grottesche che Antonio Novelli ristorava nel 1793. Sopra due colonne, adornanti l’ingresso di questa scala, stanno due figure di marmo scolpite da Tiziano Aspetti: quella alla destra esprime Ercole uccisom dell’Idra, e l’altra Atlante che sostiene il mondo. Nel pianerottolo di mezzo si vedono due porte: l’una mette ad uno stanzino dove si vestivano e si spogliavano gli scudieri del doge nelle pubbiche comparse, e l’altra ad un ramo di scala. (1)

(1) ERMOLAO PAOLETTI. Il Fiore di Venezia, Volume II. Tommaso Fontana tipografo edit. Venezia 1839

Print Friendly, PDF & Email

FOTO: Alfonso Bussolin. Quest'opera viene distribuita con Licenza Creative Commons. Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia.

SHARE

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.