Il mosaico con due galli e una volpe sul pavimento della Chiesa di Santa Maria e Donato

0
250
I Galli e la Volpe. Pavimento della chiesa di Santa Maria e Donato

Il mosaico con due galli e una volpe sul pavimento della Chiesa di Santa Maria e Donato

Gli elementi più importanti dell’interno della chiesa dei Santi Maria e Donato sono senza dubbio i mosaici del pavimento e quelli dell’abside, che si completano l’uno con l’altro. Il pavimento merita un’osservazione speciale, è straordinario sia per l’epoca in cui fu fatto, sia per la dimensione e la qualità, è ricco di elementi di grande bellezza. Maestri locali vi lavoravano usando materiali raffinati secondo i canoni dell’epoca, creando così un capolavoro vigoroso e ricco che si è conservato mirabilmente.

Tra gli animali raffigurati sul pavimento spiccano, nella navata laterale destra, tra la seconda e la terza colonna una immagine straordinaria; due galli che portano una volpe a testa in qiù, sospesa ad un bastone che gira intorno al loro. Il motivo è abbastanza comune nelle chiese dell’Italia settentrionale, e si presume che esso derivi da qualche racconto popolare allora molto noto o da qualche proverbio che non è giunto fino a noi, sebbene il significato sia chiarissimo. La vigilanza (i galli) sconfigge perfino l’astuzia (la volpe), con evidenti riferimenti alla vita cristiana e alle tentazioni dell’astuto demonio.  (1)

(1) Marilyn Perry. La Basilica dei Santi Maria e Donato di Murano

FOTO: Alfonso Bussolin. Pubblicazione riservata. Non è consentita nessuna riproduzione, con qualunque mezzo, senza l'autorizzazione scritta del detentore del copyright.

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.