Calle de le Turchette

0
358
Calle e Ponte de le Turchette. Sestiere di Dorsoduro

Calle de le Turchette

Dice il Fontana correre tradizione, che allorquando non era ancora istituita in Venezia la Casa dei Catecumeni, qui fosse confinata una colonia di prigioniere Ottomane, dette le Turchette, per condurle alla religione di Cristo.

Sembra che la tradizione suddetta abbia qualche fondamento di verità, poiché nel libro delle Case della commissaria Dalla Vecchia, appartenenti alla Scuola Grande di San Rocco, si trova scritto, che questa confraternita possedeva una casa in parrocchia di San Barnaba in Calle Longa, dove stava le Turchette.

Si faccia osservazione poi che la Calle de le Turchette sbocca appunto in Calle Lunga di San Barnaba, e che sulle prossime case si scorge tuttora scolpito lo stemma della confraternita di San Rocco. La Fondamenta delle Turchette è detta anche di Borgo per essere vicina al così detto Borgo di San Trovaso. (1)

(1) Giuseppe Tassini. Curiosità Veneziane ovvero Origini delle denominazioni stradali di Venezia. Tipografia Grimaldo Venezia 1872

Print Friendly, PDF & Email

FOTO: Alfonso Bussolin. Pubblicazione riservata. Non è consentita nessuna riproduzione, con qualunque mezzo, senza l'autorizzazione scritta del detentore del copyright.

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.