Il Caffè delle Nazioni, poi al Todaro, sotto i Portici delle Procuratie della Piazzetta, in Piazzetta San Marco

0
280
Caffè al Todaro. Portici delle Procuratie della Piazzetta. Sestiere di San Marco

Il Caffè delle Nazioni, poi al Todaro, sotto i Portici delle Procuratie della Piazzetta, in Piazzetta San Marco

All’inizio il Caffè delle Nazioni fece per moltissimi anni furori. Stupenda la posizione, incantevole la vista, piacevole, lungo il giro dei porticati, il cammino per giungervi.

Il Caffè delle Nazioni scomparve verso la fine dell’Ottocento, quando iniziarono i lavori del trasferimento della Biblioteca Marciana dal Palazzo Ducale al palazzo della Zecca, ultimati i lavori s’incastrò non proprio in quelle che erano state le sue stanze terrene, il caffè dedicato al patrono San Teodoro. (1)

(1) GINO DAMERINI in Caffè letterari. Canesi Editore 1962

Print Friendly, PDF & Email

FOTO: Alfonso Bussolin. Pubblicazione riservata. Non è consentita nessuna riproduzione, con qualunque mezzo, senza l'autorizzazione scritta del detentore del copyright.

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.