Rio de Ca’ Tron, nel Sestiere di Santa Croce

0
2176
Rio de Cà Tron dal Ramo del Colombo - Santa Croce

Rio de Ca’ Tron, nel Sestiere di Santa Croce

Il Rio de Ca’ Tron, il quale deve il suo nome alla prospiciente palazzo Tron, inizia dal Canal Grande tra il palazzo Belloni Battagia e il palazzo Tron, e termina all’incrocio formato con il Rio de San Boldo.

Sono discordi i cronisti circa la regione donde venne a Venezia la patrizia famiglia Tron, ma sono tutti concordi nel constatare l’antichità della sua venuta. Sembra che tosto prendesse stanza colà ove poi si formò la contrada di Sant’Eustachio vulgo San Stae, poiché riporta il Savina che i Tron fondarono nel 966, insieme con altre famiglie, la chiesa dedicata a questo Santo.

Secondo il Barbaro poi, viveva in contrada di Sant’Eustachio nei primi anni del secolo XIV un Marco Tron, padre di quel Donato che l’anno 1379 faceva fazione all’estimo del comune nella contrada medesima. E per vero dire, il palazzo Tron a Sant’Eustachio, respiciente con il prospetto il Canal Grande, ad onta della rifabbrica ottenuta sulla fine del secolo XVI, conserva ancora nell’interno alcuni indizi della sua vetustà. La famiglia che ne era proprietaria vanta un doge per nome Nicolò, eletto nel 1471.

Notissimi poi sono i meriti da essa acquistati nelle guerre contro i Turchi, meriti che indarno cercò di oscurare quel Girolamo, giustiziato nel 1504 fra le colonne del Palazzo Ducale perché, corrotto dagli infedeli, consegnò loro la rocca di Lepanto in cui si trovava governatore. I Tron da Sant’Eustachio andarono estinti l’8 giugno 1800 in un Vincenzo q. Nicolò già stato luogotenente ad Udine. (1)

Viene attraversato dai ponti:

Ponte del Tentor, in pietra

Sulle sue rive si affacciano:

  • Ramo del Tentor
  • Corte Chiara
  • Corte Scura
  • Calle del Tentor

(1) Giuseppe Tassini. Curiosità Veneziane ovvero Origini delle denominazioni stradali di Venezia. Tipografia Grimaldo Venezia 1872

FOTO: Alfonso Bussolin. Pubblicazione riservata. Non è consentita nessuna riproduzione, con qualunque mezzo, senza l'autorizzazione scritta del detentore del copyright.

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.