Rio dei Scudi, nel Sestiere di Castello

0
1939
Rio dei Scudi, dal Ponte dei Scudi - Castello

Rio dei Scudi, nel Sestiere di Castello

Il Rio dei Scudi, che deve il suo nome alla famiglia Scudi, inizia come prolungamento del Rio de San Martin e arriva al Ponte de la Scoazzera, proseguendo poi con il nome di Rio de Santa Ternita. (1)

Queste strade con il rio erano anticamente sottoposte alla parrocchia di Santa Ternita, e si legge che Domenego di Scudi q. Domenego traslatò in dita propria da quella de s. Piero Malipiero q. Hier.mo il 29 decembre 1559 case n. 3 poste in contrà de s. Ternita, pervenute in lui in virtù de istr.to d’acquisto fatto all’off.o del Sopra Castaido sotto dì 17 xbre 1586. Anche i Necrologi Sanitari notano che il 10 novembre 1630 mancò ai vivi in parrocchia di Santa Ternita Menego fio del q. Stef. di Scudi da febre et petechie. Egli era nipote dell’altro Domenico sopraccennato. Una famiglia di questo cognome era ascritta alla cittadinanza originaria. (2)

Viene attraversato dai seguenti ponti:

Sulle sue rive si affacciano:

  • Calle Donà
  • Calle de Prè Maurizio
  • Calle dei Scudi
  • Calle Orasi
  • Calle Malatina
  • Corte Baffo
  • Ramo del Cafetier
  • Campiello a fianco la Chiesa (1)

(1) ConoscereVenezia

(2) Giuseppe Tassini. Curiosità Veneziane ovvero Origini delle denominazioni stradali di Venezia. Tipografia Grimaldo Venezia 1872

FOTO: Alfonso Bussolin. Pubblicazione riservata. Non è consentita nessuna riproduzione, con qualunque mezzo, senza l'autorizzazione scritta del detentore del copyright.

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.