Convento di Santa Maria della Speranza delle Pinzochere del Carmine

0
330
Calle lunga San Barnaba - Luogo dove sorgeva il Convento delle Pinzochere del Carmine

Convento di Santa Maria della Speranza delle Pinzochere del Carmine. Convento demolito

Storia del convento

Fino dal 1300 alcune femmine vennero ammesse a partecipare alle pie opere dei religiosi stanziati nel convento di Santa Maria del Carmine. Da principio vissero separatamente, ma nel 1498 si concentrarono in una casa loro donata da un Luigi Vielmo, chiamandola di Santa Maria della Speranza, ed assumendo il nome di Terzarie, o Pinzochere, del Carmine. Questa casa era situata in Calle Lunga di Santa Barnaba, ed espulse, dopo il 1807, le terziarie, fu atterrata. Attualmente l’area serve a deposito di marmi, ed il muro
porta gli A. N. 2663, e 2666. (1)

(1) GIUSEPPE TASSINI. Edifici di Venezia. Distrutti o vòlti ad uso diverso da quello a cui furono in origine destinati. (Reale Tipografia Giovanni Cecchini. Venezia 1885).

Print Friendly, PDF & Email

FOTO: Alfonso Bussolin. Quest'opera viene distribuita con Licenza Creative Commons. Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia.

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.