Santa Chiara d’Assisi, bassorilievo di Campo de le Becarie

0
181
Santa Chiara d'Assisi, bassorilievo di Campo de le Becarie - San Polo

Santa Chiara d’Assisi, bassorilievo di Campo de le Becarie

Bassorilievo di Santa Chiara d’Assisi, a figura intera, vestita con il saio e con nelle mani la croce e il libro della regola.

Campo de le Becarie. Demolito il palazzo, che si ergeva su questo fondo, dei Querini della Cà Mazor per essersi uniti con Boemondo Tiepolo, ed aver congiurato nel secolo XIII contro la patria, fu occupato il fondo stesso da molti venditori di carne di bue, onde il titolo al campo. Di presente il piano superiore del locale, dove era il palazzo dei Querini, è convertito ad uso di carcere militare; e nell’inferiore è posto il più ricco spaccio di pollerie, tanto all’ingrosso, quanto al minuto, che abbia Venezia. Questo stesso locale servì, nella ossidione del 1849, di pubblico macello, poiché quello sito a San Giobbe era esposto al grandinare delle palle. (1)

(1) BERNARDO e GAETANO COMBATTI. Nuova planimetria della città di Venezia. (VENEZIA, 1846 Coi tipi di Pietro Naratovich).

Print Friendly, PDF & Email

FOTO: Alfonso Bussolin. Quest'opera viene distribuita con Licenza Creative Commons. Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia.

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.