Corte del Tagiacalze, nel Sestiere di Castello

0
448
Corte del Tagiacalze. Sestiere di Castello

Corte del Tagiacalze, nel Sestiere di Castello

La Descrizione della contrada di San Pietro di Castello per il 1661 la chiama Corte del Tagiacalze, e dimostra che al suo ingresso stanziava Rocco Villi sartor, il quale pagava pigione al N. U. Polo Corner.

I sarti veneziani si distinguevano in tre classi, cioè: sartori da veste, sartori da ziponi (giubboni), e sartori da calze (sinonimo di calzoni). Questi erano chiamati anche tagliacalze. (1)

(1) Giuseppe Tassini. Curiosità Veneziane ovvero Origini delle denominazioni stradali di Venezia. Tipografia Grimaldo Venezia 1872

FOTO: Alfonso Bussolin. Pubblicazione riservata. Non è consentita nessuna riproduzione, con qualunque mezzo, senza l'autorizzazione scritta del detentore del copyright.

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.