“Angels Listening” dell’artista Rachel Lee Hovnanian, Loggia del Temanza

0
109
Loggia del Temanza. Giardino del Palazzo Zenobio degli Armeni. Sestiere di Dorsoduro

“Angels Listening” dell’artista Rachel Lee Hovnanian, Loggia del Temanza

Angels Listening è un’installazione performativa concepita come uno spazio meditativo e immersivo per riflettere su questioni urgenti legate all’identità, alla conoscenza e al tempo, nonché all’esperienza interpersonale e alle relazioni, con sette angeli di grandi dimensioni fusi in bronzo bianco, che sono stati appositamente “messi a tacere”.

Le figure cherubiniche dell’installazione sono state create con due “pezzi di nastro adesivo”, scolpiti in bronzo, che le coprono la bocca, rappresentando la soppressione della verità, e offrendo una riflessione sul ruolo dell’arte in questa congiuntura storica e sociale senza precedenti.

Gli angeli silenziati sono stati collocati attorno al confessionale d’argento intitolato La Scatola Catartica. Gli angeli condividono una natura umana e divina e, allo stesso tempo, sono al servizio del progresso spirituale dell’essere umano. Sette angeli trasformati in muti ascoltatori, rinunciando al loro perentorio annuncio in relazione all’umanità. Angels Listening sfida gli spettatori a rilevare coraggiosamente i loro pensieri più intimi, siano essi repressi a causa della paura del giudizio o della pura incapacità di parlare. (1)

(1) Da un cartello esposto nella mostra

 

Print Friendly, PDF & Email

FOTO: Alfonso Bussolin. Pubblicazione riservata. Non è consentita nessuna riproduzione, con qualunque mezzo, senza l'autorizzazione scritta del detentore del copyright.

SHARE

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.