Le chiavi di volta del Palazzo Erizzo alla Bragora, nel Sestiere di Castello

0
354
Palazzo Erizzo alla Bragora. Sestiere di Castello

Le chiavi di volta del Palazzo Erizzo alla Bragora, nel Sestiere di Castello

È celebre per la nascita del doge Francesco Erizzo il quale nel 1633 ordinossi un ricco mausoleo nella prossima chiesa di San Martino, sopra disegno di Matteo Carmero.

I due fratelli Andrea e Vido Erizzo trasportarono in questo palazzo l’accademia già fondata nel 1778 in palazzo Farsetti a San Luca, la quale fu attiva a tutto l’aprile 1797, estinguendosi con la catastrofe del 12 Maggio dell’anno medesimo. (1)

Sulla facciata del palazzo Erizzo, prospicente il Rio de la Ca’ di Dio, sono infisse quattordici chiavi di volta, due sugli archi dei portali d’acqua con due teste di giovani baffuti e riccioluti e dodici sugli archi delle finestre con teste  di uomini con turbante alternate a teste di uomini barbuti con elmo.

(1) Giuseppe Tassini. Alcuni palazzi ed antichi edifici di Venezia. Tipografia Fontana 1879

Print Friendly, PDF & Email

FOTO: Alfonso Bussolin. Pubblicazione riservata. Non è consentita nessuna riproduzione, con qualunque mezzo, senza l'autorizzazione scritta del detentore del copyright.

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.