Corte del Ramo Fontana a Sant’Antonin, nel Sestiere di Castello

0
2098

Corte del Ramo Fontana a Sant’Antonin, nel Sestiere di Castello

La famiglia Fontana, ammessa al Consiglio di Padova nel 1771, e confermata nobile dal governo Austriaco nel 1819, non è più proprietaria del palazzo a San Felice, ove nacque nel 1693 il pontefice Clemente XIII, e nemmeno dell’altro palazzo a Sant’Antonino, che le venne per eredità dai Padavin, e che dà il nome al Ramo Fontana colà situato.

Esiste però tuttavia, ed alla medesima appartiene quel Gian Giacomo, il quale compose varie opere di patrio argomento. Una Corte Fontana si trova pure a Santa Marina, e derivò il nome da un’altra famiglia cittadinesca di questo cognome. Un Paolo Fontana abitava nel 1566 in parrocchia di Santa Marina, in le case di Ca’ Dolfin. Si veda lo stemma Dolfin scolpito tuttorà sopra un fabbricato che riferisce in Corte Fontana a Santa Marina. (1)

(1) Giuseppe Tassini. Curiosità Veneziane ovvero Origini delle denominazioni stradali di Venezia. (VENEZIA, Tipografia Grimaldo. 1872).

FOTO: Alfonso Bussolin. Pubblicazione riservata. Non è consentita nessuna riproduzione, con qualunque mezzo, senza l'autorizzazione scritta del detentore del copyright.

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.