Elenco alfabetico delle Famiglie Patrizie Veneziane (410), dal Sanudo (1522). Seconda parte (E-O)

0
260
Stemmi della famiglia Lezze. Da Famiglie venete con le loro armi Biblioteca Estense

Elenco alfabetico delle Famiglie Patrizie Veneziane (410), dal Sanudo (1522). Seconda parte (E-O)

Queste sono le Caste dei Gentiluomini del Magior Consiglio in quest’anno 1522, che sono in essere e mancate, sarà scritto d’onde esse vennero, e il tempo in cui mancarono. Marino Sanudo. (1)

Ecardi. Dal Lago di Garda, fecero Sant’Andrea di Zera, mancò nel 1278.

Emi. Da Eraclea Vecchia.

Emiliani. Da Milano Vecchio, mancò nel 1338.

Engegnieri. Da Burano di Mare, fecero San Moro.

Equandi. Dalla Lombardia, mancò nel 1126.

Erizzi. Dall’Istria.

Fabanigi. Da Ferrara, mancò in ser Domenico, nel 1140.

Fabrici. Da Altino, mancò in ser Luigi, che era alle Nuove, nel 1303.

Falieri. Da Fano, olim Anastasi, fecero San Benedetto.

Faraoni. Dalla Romagna, mancò nel 1309.

Fauri. Dalla Trivigiana, fecero San Lorenzo di Mani, mancò nel 1307.

Fermi. Dalla Marca, mancò nel 1293.

Ferri. Dal Ferrarese.

Fessadondi. Dalla Padovana, fecero San Lorenzo, mancò nel 1215.

Fiabiani. Da Jesolo, olin Bianigi, fecero San Paterniano, mancò nel 974.

Fioli. Da Asolo, mancò nel 1337.

Floriani. Da Firenze, mancò nel 1244.

Fontani. Da Opitergio, mancò in ser Bartolomeo.

Fornaci. Fatti nel 1381, mancò nel 1457.

Foscari. Da Messina, fecero San Simeone Profeta.

Foscarini. Dalle Contrade.

Foscoli. Dai Lidi.

Fradelli. Da Comacchio, mancò in ser Pietro, che era Giudice dei Mobili, mancò nel 1446.

Fradoli. Da Comacchio.

Franchi. Dalla Francia, mancò nel 1307.

Fravi. Da Musestre, mancò in ser Luigi, che era alla Giustizia Vecchia, nel 1308.

Fregapani. Mancò in ser Giovanni, che era alla Moneta, nel 1347.

Fundanici. Da Atilia, mancò nel 1306.

Galini. Da Jesolo, mancò in ser Francesco, nel 1375.

Galiseli. Da Capodistria, fecero San Giorgio in Alga, mancò nel 1301.

Galeresi. Da Adria, fecero San Martino, mancò nel 1341.

Galabrosini. Dal Cadore, olim Brandonizi, mancò in ser Marco, che era dei Cinque della Pace, nel 881.

Galtaci. Fecero San Salvadore, mancò nel 1309.

Gambaroni. Da Gambarare, mancò in ser Marco Visdomino al Fondaco dei Todeschi, nel 1299.

Garzoni. Da Bologna, fatti nel 1381.

Gauli. Olim Andrezini, mancò nel 1356.

Gezi. Dalla Soria, mancò in ser Nicolò.

Girardi. Fatti nel 1381.

Gixi. Da Aquileia, fecero San Simeone Profeta.

Guberti. D’Altino, mancò nel 1346.

Gradaliconi. Da Ravenna, fecero Santo Apostolo, mancò in ser Marco, che era alla Moneta, nel 1181.

Gradenigi. Da Aquileia, olim Gratici, fecero Sant’Agostino.

Grasoni. Dal Lago di Garda, fecero Santa Sofia, mancò nel 1303.

Grati. Dal Levante.

Grimani. Da Vicenza, fecero San Felice.

Gumani. Dalla Schiavonia, mancò in ser Angiolo, che era del Piovego, nel 1249.

Guoni. Dalla Grecia.

Guori. Dall’Ungheria.

Gusoni. Da Torcello, olim Grausoni.

Gusoni. Da Jesolo, ser Francesco fu bandizzato a Capodistria, mancò 1373.

Guzini. Da Altino, mancò nel 1421.

Haicardi. Da Altino, fecero Sant’Antonio di Torcello, mancò in ser Giovanni, nel 1353.

Hoaldi. Dalla Romania, mancò in ser Nicolò, nel 1332.

Hobelerio. Fu il primo doge, mancò nel 986.

Ipati. Dalla Dalmazia, mancò nel 1000.

Jacobi. Da Altino, fecero Sant’Antonio di Torcello, manco nel 1205.

Juliani. Dall’Albania, mancò nel 1326.

Julii. Da Eraclea, fecero Santa Maria della Misericordia di Mazzorbo, mancò nel 949.

Lambreschi. Da Ravenna, mancò nel 1375.

Landi. Da Altino.

Lanzuoli. Da Torcello, mancò in ser Nicolò, nel 1437.

Lezi. Da Ravenna, fatti nel Consiglio del 1299.

Lioni. Da Acri, con le sette Casate.

Lisiadi. Da Altino, mancò nel 1348.

Lippomani. Da Negroponte, fatti nel 1381.

Lodovici. D a Pavia, olim Bertolesi, mancò nel 1276.

Lolini.

Lombardi. Dalla Lombardia.

Longhi. Fatti nel 1381.

Loredani. Da Bretinoro, olim Mainardi, fecero edificare Loreo.

Lucari. Da Aquileia, mancò in ser Giacomo, che era Giudice del Proprio, nel 1286.

Lugani. Olim Lupanazzi, mancò in ser Lupimo, nel 1371.

Maganezi. Da Metelino, mancò nel 1261.

Magi. Da Musestre, olim Benadi, mancò nel 1307.

Magni. Da Opitergio, fecero San Vito.

Malaxii. Da Agolia, mancò in ser Marco, che era al Dazio del Vino, nel 1320.

Malfatti. Dalla Padovana, mancò nell’871.

Malipieri. Fecero Santa Croce.

Manolessi. Da Torcello.

Marangoni. Da Altino, mancò in ser Jacopo, che era Avogadore del Comune, mancò nel 1376.

Marcelli. Da Roma, olim Scrovoresi.

Marci Pagani. Dalla Marca, fecero San Pietro in Volta, mancò nel 1321.

Marconi. Da Caorle, mancò in ser Marco, Patron di Nave, che si annegò nel 1301.

Marini. Da Jesolo.

Marmori. Da Acri con le sette case, mancò in ser che era ai panni d’oro, nel 1326.

Maroni. Da Musestre, olim Bonati, mancò in ser Giovanni, che era all’Armamento, nel 1356.

Martinazzi. Mancò.

Martini. Da Padova, fecero edificare la chiesa di Brondolo, mancò nel 1314.

Marzaruoli. Da Musestre, mancò nel 1171.

Masolini. Da Bologna, olim Malsani, mancò nel 1183.

Massoli. Da Mantova.

Mastalieri. Da Reggio, fecero Santa Maria delle Vergini, mancò nel 1324.

Mastropieri. Mancò in ser Orio, che fu Doge, nel 1176.

Mastrorsi. Da Agolia, mancò in ser Nicolò, che era del Straordinario, nel 1297.

Matoni. Da Mantova, fecero San Martino.

Mazzamani. Da Agolia, mancò.

Memi. Da Malamocco Vecchio altri dissero da Mazzorbo, fecero Sant’Ermagora.

Menegatti. Da Aquileia, mancò in ser Piero, che era alla Giustizia Vecchia.

Mengoli. Da Altino, mancò nel 1301.

Metadori. Da Mantova, mancò in ser Giovanni, che era alla Moneta, nel 1344.

Miani. Da Jesolo, fecero San Tommaso e San Cassano.

Michieli. Da Malamocco, fecero Sant’Agostino.

Migliani. Da Eumonia, mancò.

Minii. Da Malamocco Vecchio.

Minotti. Da Roma, fecero San Giovanni Laterano.

Mioli. Da Altino, mancò in ser Filippo, che era alle Nuove, nel 1146.

Mocenighi. Da Musestre.

Molini. Da Mantova, fecero San Basilio, altri vennero da Acri con le sette case.

Moresini. Dalla Morea (dalla Sbarra), fecero San Geremia; dalla Schiavonia (dalla Tressa) olim Maresini.

Mori. Dalle Contrade, mancò in ser Marco, che era del Piovego, nel 1149.

Mori. Da Nicosia, fecero la Misericordia.

Mortadelli. Da Altino, mancò nel 1327

Mosti. Dalla Trevigiana.

Mudazzi. Da Torcello, olim Maidazzi.

Mugani. Dall’Albania.

Muli. Dalle Contrade, fecero San Jacopo da Lorio.

Muraneschi. Dalla Campagna, fecero Santa Maria di Murano, mancò in ser Giovanni, che era Avvocate alle Corti, nel 1275.

Muriani. Da Altino, fecero Santa Maria di Murano, mancò nel 961.

Nani. Da Mezzorotondo, fecero San Giovanni Laterano.

Nani. Sono molto antichi.

Nani di San Maurizio. Fatti nel 1381.

Naracosi. Da Altilia, mancò in ser Felice, che era signore di Notte, nel 1297

Navageri. Dalle Contrade.

Navigajosi. Dalla Padovana, mancò in ser Pietro, nel 1342.

Natali. Da Torcello.

Negri. Fatti nel 1381, mancò in ser Bernardo, podestà a Pirano, nel 1416.

Nicoli. Da Aquileia, mancò in ser Giovanni, che era sopra Rialto, nel 1312.

Obizzo. Da Ravenna, mancò in ser Giovanni, che era alla Moneta, nel 1346.

Ogniben. Da Aquileia, mancò in ser Filippo, che era giudice del Proprio, nel 1311.

Onorati. Da Altilia.

Orii. Da Altino.

Orsi. Furono fatti nel 1381, mancò.

Orsioli. Da Torcello, mancò nel 977.

Ovadeli. Da Patavia, mancò nel 1283.

(1) Rerum Italicarum Scriptores (tomus vigesimussecundus) 1733. Marini Sanuti Leonardi filii. Patricii Veneti de origine urbis venetae et vita omniun ducum.; Stemmi da Famiglie venete con le loro armi Biblioteca Estense

Print Friendly, PDF & Email

FOTO: Alfonso Bussolin. Pubblicazione riservata. Non è consentita nessuna riproduzione, con qualunque mezzo, senza l'autorizzazione scritta del detentore del copyright.

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.