Le cinque calli più strette di Venezia

0
1205
Calle Varisco, a San Canciano, nel Sestiere di Cannaregio

Le cinque calli più strette di Venezia

Il Tassini nelle sue Curiosità Veneziane fa derivare il termine calle dal latino callis, che significa sentiero; la calle dunque è un sentiero tra le case e i palazzi veneziani. Sono 1310 (ca) le calli veneziane (centro storico e Giudecca), alcune calli possono essere definite “larghe“, ma la maggior parte sono “strette“, alcune strettissime, che possono essere attraversate da un sola persona alla volta, onde evitare imbarazzanti incroci. Ecco l’elenco delle cinque calli veneziane più strette:

  • Calle Varisco. In contrada di San Canzian a Cannaregio (Biri). 53 cm.
  • Calle de l’Ocio Grosso. In contrada di San Martin a Castello (Campiello de la Grana). 58 cm.
  • Calle de la Rafineria. In contrada di San Cassan a San Polo (Carampane). 59 cm.
  • Calle Streta. In contrada di San Cassan a San Polo (Campiello Albrizzi). 65 cm.
  • Calle (o Ramo) de Ca’ Zusto. In contrada di San Simon Grando a Santa Croce (Salizada de Cà Zusto). 67,5 cm.

Dall’alto in basso, da sinistra a destra: Calle Varisco a Cannaregio, Calle de Cà Zusto a Santa Croce, Calle Varisco a Cannaregio, Calle de l’Ocio Grosso a Castello, Calle de l’Ocio Grosso a Castello, Calle de la Rafineria a San Polo, Cale de la Rafineria a San Polo, Calle Streta a San Polo, Calle Streta a San Polo, Calle de Cà Zusto.

Print Friendly, PDF & Email

FOTO: Alfonso Bussolin. Quest'opera viene distribuita con Licenza Creative Commons. Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia.

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.