Rio Terà dei Pensieri, sul Rio dei Pensieri

0
687
Rio Terà dei Pensieri, sul Rio dei Pensieri - Santa Croce

Rio Terà dei Pensieri, sul Rio dei Pensieri

Il Rio Terà dei Pensieri venne realizzato nel 1845 mediante l’interramento del rio omonimo. Il Rio dei Pensieri andava con andamento rettilineo da est e ovest, da quello che si chiamava allora Rio del Gafaro (oggi Rio Novo), fino alla laguna. Aveva una fondamenta a sud, che lo affiancava lungo tutto il suo percorso, e una a nord, che andava dalla Calle de Cà Bernardo per metà circa della lunghezza del rio. Era attraversato da due ponti, uno privato, e uno pubblico sulla Fondamenta dei Tre Ponti o del Pagan che era chiamato Ponte del Magazen. (1)

PENSIERI (Fondamenta, ora Rio Terrà dei) a Santa Maria Maggiore. Si vuole che questa fondamenta abbia tratto il nome del sito solitario acconcio allo meditazioni, oppure dall’aggirarsi che per essa facevano coloro i quali dovevano pensare alle loro vicende. Aggiunge il Dezan che la fondamenta medesima era per lo passato molto tetra perchè fiancheggiata da un rivo la cui acqua appariva nera, a cagione d’alto muro, nell’estate coperto d’erba, che in essa rifletteva. (2)

(1) Cfr. La Pianta di Venezia di p. Vincenzo Maria Coronelli (1697) e la Pianta della città di Venezia di Ludovico Ughi (1729)

(2) GIUSEPPE TASSINI. Curiosità Veneziane ovvero Origini delle denominazioni stradali di Venezia. (VENEZIA, Tipografia Grimaldo. 1872).

Print Friendly, PDF & Email

FOTO: Alfonso Bussolin. Quest'opera viene distribuita con Licenza Creative Commons. Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia.

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.