Rio de San Maurizio, nel Sestiere di San Marco

0
2149
Rio de San Maurizio, dal Ponte Corner o Zaguri - San Marco

Rio de San Maurizio, nel Sestiere di San Marco

Il Rio de San Maurizio, il quale deve il suo nome alla vicina chiesa di San Maurizio, inizia dal Canal Grande, tra il palazzo Pisani Lazara e palazzo Succi, e termina al Ponte de la Malvasia Vechia, proseguendo poi con il nome di Rio de Sant’Anzolo. (1)

La chiesa di San Maurizio fu eretta dalla famiglia Candiana, in tempi assai antichi, e dedicata ai Santi Maurizio e compagni, ed al martire Sant’Adriano. Dopo l’incendio del 1105 fu rifatta, e durò fino al 1590, in cui fu riedificata dai fondamenti, e consacrata.

Nel 1806 si architettò nuovamente sopra disegno del patrizio Pietro Zaguri. Dobbiamo però il frontespizio al Selva, le porte e le finestre laterali al Diedo, il maggiore dei tre bassi rilievi superiori a Bartolammeo Ferrari, ed i due minori a Luigi Zandomeneghi. La chiesa di San Maurizio si conservò parrocchiale fino al 1810, in cui divenne oratorio di Santo Stefano. (2)

Viene attraversato dai seguenti ponti:

Sulle sue rive si affacciano:

  • Fondamenta Corner Zaguri
  • Fondamenta Malvasia Vechia
  • Campiello de la Feltrina (1)

(1) ConoscereVenezia

(2) Giuseppe Tassini. Curiosità Veneziane ovvero Origini delle denominazioni stradali di Venezia. Tipografia Grimaldo Venezia 1872

FOTO: Alfonso Bussolin. Pubblicazione riservata. Non è consentita nessuna riproduzione, con qualunque mezzo, senza l'autorizzazione scritta del detentore del copyright.

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.