Corte del Fontego a Santa Margarita, nel Sestiere di Dorsoduro

0
2969
Corte del Fontego a Santa Margarita (Dorsoduro)

Corte del Fontego a Santa Margarita, nel Sestiere di Dorsoduro

In Campo di S. Margharita vi era nel 1712 “la bottega serve per fontego (fondaco) di farina, affittata alli fontegheri (fonticaj), e posseduta dalla sig.ra Laura relita Antonio Badoer”. Oltre i due fondachi principali di San Marco e di Rialto, il governo aveva fatto aprire in varie parti della città altri fondachi minori, acciocché la popolazione meno doviziosa potesse provvedersi di farine ad ogni momento, ed a prezzo determinato. Il fondaco di Santa Margarita fu istituito nel 1704, poiché nel Catastico delle Leggi in Materia di Biave trovasi scritto: “1704, 7 Giugno. In Pregali, Capitolar Mag.ro, C. 133: Siano aperti quattro fontici sparsi per la città a comodo del Popolo, cioè Zuecca, Castello, S. Margherita, e Rio Terrà”(1)

(1) Giuseppe Tassini. Curiosità Veneziane ovvero Origini delle denominazioni stradali di Venezia. (VENEZIA, Tipografia Grimaldo. 1872).

FOTO: Alfonso Bussolin. Pubblicazione riservata. Non è consentita nessuna riproduzione, con qualunque mezzo, senza l'autorizzazione scritta del detentore del copyright.

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.