La Madonna col Bambino e il Cristo in croce nel doppio tabernacolo (capitèło), in Calle de le Carozze a San Samuele, nel Sestiere di San Marco

0
1071

La Madonna col Bambino e il Cristo in croce nel doppio tabernacolo (capitèło), in Calle de le Carozze a San Samuele, nel Sestiere di San Marco

Doppio tabernacolo, in quello superiore è inserito un bassorilievo dela Madonna col Bambino che tiene in mano un fiore o un frutto, in quella inferiore è inserito un bassorilievo col Cristo in Croce, ai piedi della croce la Madonna e San Giovanni, dentro una nicchia protetto e da un cancelletto in ferro finemente lavorato. Sotto il bassorilievo del Cristo in croce è incisa la scritta: “A CRISTO REDENTORE I PARROCCHIANI / DI S. STEFANO NEL XIX CENTENARIO / DELLA REDENZIONE”. (1)

Calle de le Carozze. La descrizione della contrada di San Samuele per il 1661 pone in Calle de le Carozze una casa del N. U. Pietro Badoer fu Sebastian, locata a. m. Visin carrozzer. Benché in Venezia non ci fosse l’uso delle carrozze, se ne fabbricavano tuttavia per la terraferma, per cui più di un luogo prese il nome da tale industria. Attesta il Sagredo di aver visto una stampa dei tempi del Marieschi, rappresentante il campo dei Frari con una carrozza che vi si stava lavorando. I Carrozzeri erano uniti ai Selleri, colonnello pur essi dei Tappezzieri e dei Bolzeri (Valigiai). (2)

(1) ConoscereVenezia

(2) Giuseppe Tassini. Curiosità Veneziane ovvero Origini delle denominazioni stradali di Venezia. (Venezia, Tipografia Grimaldo. 1872).

FOTO: Alfonso Bussolin. Pubblicazione riservata. Non è consentita nessuna riproduzione, con qualunque mezzo, senza l'autorizzazione scritta del detentore del copyright.

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.