Pozzo di Campo Sant’Anzolo (verso Calle dei Avocati)

0
523
Pozzo di Campo Sant'Anzolo (verso Calle dei Avocati) - San Marco

Pozzo di Campo Sant’Anzolo (verso Calle dei Avocati)

Vera: in pietra d’Istria di forma cilindrica ad otto settori. Su un settore della vera è inciso, a bassorilievo, l’Arcangelo Gabriele; su un altro settore, sempre in bassorilievo, la Vergine Annunziata. Base: circolare. Copertura: lastra metallica convessa.

Campo Sant’Anzolo. Sceso il ponte si vede affissa ad una casa una lapide in caratteri semigotici, la quale ricorda le indulgenze che si lucravano soccorrendo con limosine l’ospedale della Pietà fondato a San Francesco della Vigna dal francescano Pietro d’Assisi, detto anche Pieruzzo dalla Pietà. Il terreno di questo campo fu questi ultimi anni rialzato e nuovamente selciato; fu demolita la chiesa di Sant’Angelo, e vennero rifabbricate e collocate nella linea della Fondamenta le due bottegucce che a sinistra facevano ala al ponte. Tre palazzi adornano questo campo: il primo a destra, sempre venendo dal campo, innalzato nel secolo XVII, è dei signori conti Media, ed un tempo apparteneva alla famiglia Trevisan; il secondo, pure a destra, è del tipografo governiale Andreola ed apparteneva alla famiglia Gritti; il terzo è a sinistra, e i suoi luoghi terreni sono occupati dalla Birreria e da altre due botteghe.

Oratorio dell’Annunziata. Fu fondato dalla famiglia Morosini nel 920, e dedicato all’Arcangelo Michele. Esso riceveva nuovo titolo nel 1392, quello dell’Annunziata conservando però il vecchio, quando dai proprietari Morosini veniva donato alla Confraternita dei poveri Zoppi, a patto però che i Morosini venissero riconosciuti come unici e perpetui protettori di esso. Ora non è più di giurisdizione di quella famiglia, avendolo essa ceduto al parroco, che vi abita presso. In questo oratorio fu seppellito Teofilo Morosini espugnatore di Zara, che morì nel 1313. (1)

(1) BERNARDO e GAETANO COMBATTI. Nuova planimetria della città di Venezia. (VENEZIA, 1846 Coi tipi di Pietro Naratovich).

Print Friendly, PDF & Email

FOTO: Alfonso Bussolin. Quest'opera viene distribuita con Licenza Creative Commons. Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia.

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.