Battiporta o “bataòr” sul portone d’ingresso del palazzo Soranzo, a Santa Maria Zobenigo

0
159
Battiporta o bataòr sul portone d'ingresso del palazzo Soranzo in Campielllo dei Calegheri

Battiporta o “bataòr” sul portone d’ingresso del palazzo Soranzo, a Santa Maria Zobenigo

Battiporta o bataòr, sul portone d’ingresso alla corte del palazzo Soranzo in Campiello dei Calegheri, raffigurante due putti che sorreggono uno scudo senza insegne tra foglie di acanto, sopra i putti una testa di sibilla. Due battiporta simili si possono vedere anche sui portoni di una casa in Calle del Dose a Santa Maria Formosa.

ConoscereVenezia

 

FOTO: Alfonso Bussolin. Pubblicazione riservata. Non è consentita nessuna riproduzione, con qualunque mezzo, senza l'autorizzazione scritta del detentore del copyright.

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.