IHS, il trigramma con il nome di Gesù, nella Chiesa di Santa Maria Assunta dei Gesuiti

0
271
Il trigramma IHS, sopra la porta d'ingresso della Chiesa di Santa Maria Assunta dei Gesuiti

IHS, il trigramma con il nome di Gesù, nella Chiesa di Santa Maria Assunta dei Gesuiti

Il simbolo IHS è una abbreviazione traslitterata imperfetta delle lettere greche JES (Jesus). Sono interpretazioni popolari di questo monogramma, Jesus Homo (Hominum) Salvator e In Hoc Signo (vinces). IHS è un trigramma che fin dal Medioevo fu nolto diffuso nell’arte figurativa della chiesa cattolica come cristogramma.

Particolare impulso alla diffusione di questo simbolo è stato dato da San Bernardino da Siena che favorì l’ostensione ai fedeli accorsi alle sue omelie del monogramma inciso su tavolette di legno. Tale monogramma era circondato da un sole a dodici raggi, riprendendo in tal modo un’iconografia precedentemente ideata da Umberto da Casale, ma la sua pessima fama e il supposto carattere idolatrico di tale simbolo spinsero nel 1427 papa Martino V ad ordinare l’aggiunta di una croce sul trattino traversale della H.

Il suo larghissimo utilizzo ha inizio dall’epoca barocca, intorno alla fine del XVI secolo, quando la Compagnia di Gesù lo adottò come motto proprio, il trigramma IHS è infatti anche l’emblema di Cristo; lo si vede infatti in numerose chiese attribuite all’ordine gesuita. Il trigramma è sempre sormontato da una croce, e può essere acconpagnato da un sole, da un cuore o dai chiodi della passione. (1)

(1) Rosario Carollo. L’invisibile e l’uomo.

Dall’alto in basso, da sinistra a destra: IHS sopra l’ingresso del Palazzo Bosso o Bosco (San Polo); IHS in Fondamenta Daniel Canal (Cannaregio); IHS in Calle de la Madonna (San Marco); IHS sopra l’ingresso della Chiesa di Santa Maria Assunta dei Gesuiti; IHS su muro di cinta in Rio de la Misericordia; IHS in Campiello de la Chiesa (San Marco); IHS sopra l’ingresso della Chiesa di San Bartolomeo; IHS in Corte Canal (Santa Croce)

FOTO: Alfonso Bussolin. Pubblicazione riservata. Non è consentita nessuna riproduzione, con qualunque mezzo, senza l'autorizzazione scritta del detentore del copyright.

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.