Piloni porta pennoni di Piazza San Marco

0
921
Piloni porta pennoni di Piazza San Marco - San Marco

Piloni porta pennoni di Piazza San Marco

Piloni in bronzo e marmo a forma circolare su una base ottagonale a tre gradini, la parte terminale di ogni pennone è decorata con un leone marciano andante dorato. 

Tre Stendardi. Volgendosi dall’aver osservata la torre dell’orologio ecco presentarsi le tre grandi antenne sulle quali sogliono innalzarsi nei dì più solenni gli stendardi del Governo. Sono esse sorrette da tre pili o piedistalli di bronzo fusi nel 1505 sotto il doge Leonardo Loredano per opera di Alessandro Leopardo che vi modellò finissimi bassi rilievi, coi ritratti del doge Loredan con leoni a foggia di grifi, con sirene, tritoni ed alcuni fasti della Repubblica; tutto però eseguito colla più accurata e colla più nitida precisione. Si credono volgarmente allusivi quegli stendardi ai tre regni di Cipro, Candia e Morea posseduti dai Veneziani; ma in sostanza sono e furono sempre destinati al medesimo odierno ufficio di sorreggere le trionfali insegne di chi tiene la sovranità dello stato. (1)

(1) ERMOLAO PAOLETTI. Il fiore di Venezia ossia i quadri, i monumenti, le vedute, ed i costumi veneziani. VOL. II (Venezia, Tommaso Fontana editore 1837).

Print Friendly, PDF & Email

FOTO: Alfonso Bussolin. Quest'opera viene distribuita con Licenza Creative Commons. Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia.

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.