Rio de Santa Margarita, nel Sestiere di Dorsoduro

0
429
Rio de Santa Margarita dal Ponte del Foscarini. Dorsoduro

Rio de Santa Margarita, nel Sestiere di Dorsoduro

La chiesa di Santa Margarita, fondata probabilmente già nel IX secolo, fu ristrutturata nel 1687 ad opera dell’architetto e pittore Giambattista Lambranzi, che già aveva operato per la chiesa delle Eremite a San Trovaso. Nel 1810 fu chiusa e adibita a magazzino. Destinata a sala cinematografica fino a quindici anni orsono, dopo un radicale restauro è diventata Auditorium dell’Università di Ca’ Foscari. Il campanile, un tempo slanciato come testimonia anche un quadro di Gabriele Bella conservato alla Pinacoteca Querini Stampalia, fu mozzato nel 1808 per ragioni statiche. Si affaccia sul rio, di fronte all’opposta chiesa dei Carmini, la Ca’ Foscarini, edificio secentesco considerato uno degli ambienti più fastosi del tempo, che ospitava la celebre biblioteca di Marco, doge in carica dal 1762 al 1763; esistono numerose incisioni che rappresentano il palazzo, dal Coronelli del 1709 al Carlevarijs del 1703, a testimonianza della notorietà dell’edificio. (1)

Viene attraversato dai seguenti ponti:

Sulle sue rive si affacciano:

  • Fondamenta Foscarini
  • Calle del Cristo
  • Fondamenta Bembo o del Malcanton
  • Calle del Renier
  • Calle del Cafetier
  • Calle del Forno
  • Sotoportego de l’Uva
  • Calle del Sangue
  • Corte de le Carozze
  • Campo dei Carmini

(1) https://github.com/mitchellwills/

Print Friendly, PDF & Email

FOTO: Alfonso Bussolin. Quest'opera viene distribuita con Licenza Creative Commons. Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia.

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.