Rio de le Toresele o de le Piere Bianche (solo la prima parte), nel Sestiere di Dorsoduro

0
846
Rio de le Toresele dalla Fondamenta Ospedaleto - Dorsoduro

Rio de le Toresele o de le Piere Bianche (solo la prima parte), nel Sestiere di Dorsoduro

Affacciato su Canal Grande sorgeva palazzo Venier, detto della Torresella per un’alta torretta che sovrastava il tetto, distinguibile ancora oggi in alcune vedute del Canaletto. Soppresso nei primi anni dell’Ottocento, si sono conservati ancora oggi alcuni resti del basamento. Sulla riva opposta vi è palazzo Dario, celebre costruzione della fine del XV secolo la cui facciata principale si specchia sul Canal Grande, caratteristica per i rivestimenti marmorei di vario colore della facciata, testimonianza dell’antica tradizione decorativa tipicamente veneziana. All’incrocio del rio, con il canale della Giudecca si trova l’ex Ospedale degli Incurabili, fondato nel 1522. (1)

Viene attraversato dai seguenti ponti:

Sulle sue rive si affacciano:

  • Fondamenta Venier dei Leoni
  • Calle Zuane
  • Calle Franchi
  • Calle Capuzzi
  • Calle del Squero
  • Calle San Domenico
  • Campiello Drio gli Incurabili
  • Calle del Navaro
  • Salizada del Forno
  • Fondamenta de l’Ospedaleto
  • Campiello Barbaro

(1) https://github.com/mitchellwills/

Print Friendly, PDF & Email

FOTO: Alfonso Bussolin. Pubblicazione riservata. Non è consentita nessuna riproduzione, con qualunque mezzo, senza l'autorizzazione scritta del detentore del copyright.

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.