Società Veneziana Automobili Navali (SVAN), nell’Isola della Giudecca

0
615
Campiello Berlomoni. Area dove sorgeva la SVAN - Isola della Giudecca

Società Veneziana Automobili Navali (SVAN), nell’Isola della Giudecca

In questo cantiere vennero varati i tre grossi motoscafi, detti MAS (Memento Audere Semper) da D’Annunzio, divenuti leggendari per la “Beffa di Buccari” e “L’impresa di Cortellazzo“. Tra gli eroici equipaggi segnaliamo il poeta Gabriele D’Annunzio, creato poi principe di Montenevoso; Luigi Rizzo, fatto conte di Grado; Costanzo Ciano, poi conte di Cortellazzo e ministro delle Comunicazioni (il figlio Galeazzo sposa Edda, figlia di Mussolini). Il comando navale dei MAS venne istituito presso la Casa di Pena o di Correzione maschile in Fondamenta de la Croce, e la partenza venne fatta dal Campo del Santissimo Redentore. Nel decennale delle epiche imprese, venne messo a ricordo un cippo porta stendardo con scolpiti i nomi degli equipaggi, sul campo dal quale salparono. (1)

Cippo porta pennone di Campo del Santissimo Redentore

(1) FRANCESCO BASALDELLA. Fabbriche e cantieri alla Giudecca. (non pubblicato)

Print Friendly, PDF & Email

FOTO: Alfonso Bussolin. Quest'opera viene distribuita con Licenza Creative Commons. Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia.

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.