Scuola dei barbieri sotto l’invocazione dei Santi Cosma e Damiano

0
422
Convento dei Servi. Luogo in prossimità del quale sorgeva la Scuola dei Barbieri

Scuola dei barbieri sotto l’invocazione dei Santi Cosma e Damiano. Scuola demolita

Questa scuola di mestiere riuniva i barbieri. I barbieri avevano una sede propria vicino al Convento di Santa Maria dei Servi. Erano suddivisi nei seguenti ”colonnelli”: barbieri chirurghi, barbitonsori, conzaossi, norsini (addetti alla cura dei genitali), cavadenti, stueri (callisti), braghieri (ernie e castrazione di animali), parrucchieri (poi staccatisi), le levatrici. I barbieri erano chiamati a prestare servizio in qualità di medici sulle navi della Serenissima. Nel 1773 quest’arte contava 787 addetti così suddivisi: 203 garzoni, 107 lavoranti e 477 capimastri, ripartiti in 387 botteghe. Nel 1769 con l’incendio ai Servi la scuola rimase molto danneggiata e fu distrutto il suo archivio. (1)

Storia della Scuola

Sorse nel 1468, arse nel 1769, e si rifabbricò nel 1772. Per mezzo d’una porta interna comunicava col chiostro. (2)

(1) GASTONE VIO. Le Scuole Piccole nelle Venezia dei Dogi (2012). Ed altre fonti

(2) GIUSEPPE TASSINI. Edifici di Venezia. Distrutti o vòlti ad uso diverso da quello a cui furono in origine destinati. (Reale Tipografia Giovanni Cecchini. Venezia 1885).

Print Friendly, PDF & Email

FOTO: Alfonso Bussolin. Pubblicazione riservata. Non è consentita nessuna riproduzione, con qualunque mezzo, senza l'autorizzazione scritta del detentore del copyright.

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.