Rio dei Riformati, nel Sestiere di Cannaregio

0
878
Rio dei Riformati, dalla Fondamenta dei Riformati - Cannaregio

Rio dei Riformati, nel Sestiere di Cannaregio

La chiesa di Sant’Alvise fu costruita insieme al monastero nel 1388, grazie alle elargizioni di Antonia Venier che li consacrò a San Lodovico vescovo di Tolosa, dopo che quest’ultimo le apparve in sogno. Il rio, nel tratto più occidentale, viene anche chiamato ‘rio dei Riformati’. Qui, nel 1620, i Francescani Riformati, dopo aver abbandonato l’isola di San Francesco del Deserto perché ritenuta insalubre, fondarono un nuovo convento e una chiesa dedicata a San Bonaventura; attualmente l’edificio è il convento di clausura delle Carmelitane Scalze. (1)

Viene attraversato dai seguenti ponti:

Sulle sue rive si affacciano:

  • Fondamenta dei Riformati
  • Calle del Capitelo
  • Calle de la Rotonda
  • Calle dei Riformati

(1) https://github.com/mitchellwills/

Print Friendly, PDF & Email

FOTO: Alfonso Bussolin. Pubblicazione riservata. Non è consentita nessuna riproduzione, con qualunque mezzo, senza l'autorizzazione scritta del detentore del copyright.

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.