Rio dei Riformati, nel Sestiere di Cannaregio

0
652
Rio dei Riformati, dalla Fondamenta dei Riformati - Cannaregio

Rio dei Riformati, nel Sestiere di Cannaregio

La chiesa di Sant’Alvise fu costruita insieme al monastero nel 1388, grazie alle elargizioni di Antonia Venier che li consacrò a San Lodovico vescovo di Tolosa, dopo che quest’ultimo le apparve in sogno. Il rio, nel tratto più occidentale, viene anche chiamato ‘rio dei Riformati’. Qui, nel 1620, i Francescani Riformati, dopo aver abbandonato l’isola di San Francesco del Deserto perché ritenuta insalubre, fondarono un nuovo convento e una chiesa dedicata a San Bonaventura; attualmente l’edificio è il convento di clausura delle Carmelitane Scalze. (1)

Viene attraversato dai seguenti ponti:

Sulle sue rive si affacciano:

  • Fondamenta dei Riformati
  • Calle del Capitelo
  • Calle de la Rotonda
  • Calle dei Riformati

(1) https://github.com/mitchellwills/

Print Friendly, PDF & Email

FOTO: Alfonso Bussolin. Quest'opera viene distribuita con Licenza Creative Commons. Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia.

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.