Ponte de la Guerra, sul Rio de San Zulian

0
4769
Ponte de la Guerra sul Rio de San Zulian - San Marco/Castello

Ponte de la Guerra, sul Rio de San Zulian. Campo de la Guerra – Calle del Ponte de la Guerra

Ponte in pietra; struttura in mattoni e pietre, bande in ferro a losanghe. Su un fianco del ponte, al centro dell’arco, tre stemmi in pietra di Provveditori di Comun, mentre due mascheroni sono presenti su ciascuno dei fianchi del ponte. (1)

Il Dezan ed il Berlan vogliono derivato il nome a questo posto da un combattimento che vi avrebbe sostenuto una colonna dei congiurati di Bajamonte Tiepolo dopo la sconfitta loro toccata in Piazza di San Marco.

Tuttavia è cosa certa in quella vece aver avuto origine il nome suddetto dalle guerre delle canne e dei bastoni, e poi dei pugni, che qui si facevano. E giova innanzi tratto osservare che molti ponti di Venezia, i quali erano agone a tali combattimenti si denominarono della Guerra, per cui nella Guida del Coronelli troviamo il Ponte de la Guerra ai Gesuati, il Ponte de la Guerra a San Marziale, il Ponte de la Guerra a Santa Fosca, ed il Ponte de la Guerra a San Barnaba, i tre ultimi dei quali conservano tuttora impresse l’orme per i lottatori.

Venendo poi a parlare particolarmente del Ponte de la Guerra a San Giuliano, ricorda il Sanuto che il 29 dicembre 1509 si proibirono le battagiole sul Ponte di San Giuliano. Nel codice Cicogna 2078 leggiamo sotto l’anno 1546: “Sopra il Ponte della Guerra a S. Zulian si fecero i pugni”.  (2)

(1) ConoscereVenezia

(2) Giuseppe Tassini. Curiosità Veneziane ovvero Origini delle denominazioni stradali di Venezia. (VENEZIA, Tipografia Grimaldo. 1872).

FOTO: Alfonso Bussolin. Pubblicazione riservata. Non è consentita nessuna riproduzione, con qualunque mezzo, senza l'autorizzazione scritta del detentore del copyright.

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.