Palazzo Zen in Riva di Biasio

0
650
Riva di Biasio - Santa Croce. Luogo dove si ergeva il Palazzo Zen

Palazzo Zen in Riva di Biasio

Restò incendiato nel 1849 da un proiettile, durante l’assedio posto dagli Austriaci a Venezia. In di lui luogo si edificò poi un semplice casamento, che divenne sede del R. Commissariato di Polizia del Sestiere di Santa Croce, e più tardi dell’Ispettorato di Pubblica Sicurezza del Sestiere medesimo. (1)

(1) GIUSEPPE TASSINI. Edifici di Venezia. Distrutti o vòlti ad uso diverso da quello a cui furono in origine destinati. (Reale Tipografia Giovanni Cecchini. Venezia 1885).

Print Friendly, PDF & Email

FOTO: Alfonso Bussolin. Pubblicazione riservata. Non è consentita nessuna riproduzione, con qualunque mezzo, senza l'autorizzazione scritta del detentore del copyright.

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.