Ditta G. Bortolini Officina del Gas portatile, nel Sestiere di Dorsoduro

0
167
Luogo dell'ex Officina del Gas portatile Bortolini - Sestiere di Dorsoduro

Ditta G. Bortolini Officina del Gas portatile, nel Sestiere di Dorsoduro

Intorno al 1865 su una vasta area libera da costruzioni, compresa tra la Fondamenta dei Cereri, Fondamenta de le Procuratie, Fondamenta de la Madona e Calle de le Procuratie nascevano quasi contemporaneamente due fabbriche: una conteria e una officina del gas portatile.

L’attività di tale officina era ricordata dalla pianta della città di Venezia del 1887, redatta in occasione del VI Congresso degli Ingegneri, come uno degli edificio di carattere produttivo realizzati nel ventennio precedente. Soltanto agli inizi del Novecento si ebbe un rilievo puntuale della piccola fabbrica. In esso si notavano, all’interno dell’ampio cortile, gli edifici in gran parte utilizzati a magazzini e depositi, anche il fumaiolo che si sviluppa per 11 metri di altezza, era situato all’interno del cortile. (1)

(1) Venezia, città industriale. Gli insediamenti produttivi del 19° secolo. Marsilio Editori 1980

Print Friendly, PDF & Email

FOTO: Alfonso Bussolin. Quest'opera viene distribuita con Licenza Creative Commons. Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia.

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.